Caricamento dati Pef 2020 su Arera.

Caricamento dati Pef 2020 su Arera.

Messaggioda situation » 18/11/2020, 13:18

Buongiorno a tutti,
per quest'anno, come tanti, abbiamo optato per confermare le tariffe 2019, con adozione Pef metodo Arera entro il 31/12/2020.
A fine novembre andremo in Consiglio per l'approvazione del Pef sopra citato.
Da li se non sbaglio avremo 30 giorni per caricare il tutto sul portale Arera. Leggendo qua e la mi sembra di capire che è cosa per nulla semplice.
Qualcuno che lo ha già fatto può scrivere una breve recensione e/o consiglio pratico?

Grazie in anticipo
Avatar utente
situation
 
Messaggi: 324
Iscritto il: 14/01/2015, 13:19

Re: Caricamento dati Pef 2020 su Arera.

Messaggioda Paolito » 18/11/2020, 18:35

Ciao,

prima di tutto devi verificare che le tue credenziali per accedere al portale Arera ti permettano di entrare nella sezione "Tariffa rifiuti 2020". Se non riesci puoi chiedere l'abilitazione scrivendo a infoanagrafica@arera.it.

Una volta entrato nella sezione devi creare l'ambito tariffario. Essendo il comune anche validatore creerai un ambito solo per il tuo comune.

Creato l'ambito dovrai popolare le maschere relative ai dati gestore e dati ambito tariffario.

Per i dati gestore dovrai inserire tutti i gestori che prendono parte al servizio rifiuti: quindi comune e uno o più gestori, o solo comune se fai tutto in economia. I dati che vengono chiesti per ogni gestore sono quelli anagrafici (li puoi cercare all'interno del database) e quelli relativi alle attività svolte. Poi, come allegato, ti viene richiesto di inserire, sempre per ogni singolo gestore:

• Dichiarazione di Veridicità
• Relazione del gestore
• Fonti contabili
• Ulteriore documentazione

Per quanto riguarda invece i dati ambito tariffario i documenti da allegare (alcuni obbligatori, altri facoltativi) sono i seguenti:

• PEF 2020
• Relazione di accompagnamento
• Determinazioni tariffarie
• Corrispettivi del servizio
• Altra documentazione
• PEF 2018
• PEF 2019

Caricati e salvati tutti i dati le maschere dovrebbero diventare "verdi". A questo punto si può procedere con l'invio definitivo del piano e il download della ricevuta di invio.

La spiegazione è un po' sintetica, ma il portale è stranamente intuitivo.
Spero di averti aiutato, ciao!
Avatar utente
Paolito
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 30/09/2020, 12:51

Re: Caricamento dati Pef 2020 su Arera.

Messaggioda situation » 18/11/2020, 18:39

Beh intanto ti ringrazio sei stato molto gentile..
Ti posso solo che ringraziare e ti aggiornerò su come andrà a finire.
Avatar utente
situation
 
Messaggi: 324
Iscritto il: 14/01/2015, 13:19

Re: Caricamento dati Pef 2020 su Arera.

Messaggioda DOM » 11/01/2021, 17:04

Paolito ha scritto:Per i dati gestore dovrai inserire tutti i gestori che prendono parte al servizio rifiuti: quindi comune e uno o più gestori, o solo comune se fai tutto in economia. I dati che vengono chiesti per ogni gestore sono quelli anagrafici (li puoi cercare all'interno del database) e quelli relativi alle attività svolte. Poi, come allegato, ti viene richiesto di inserire, sempre per ogni singolo gestore:

• Dichiarazione di Veridicità
• Relazione del gestore
• Fonti contabili
• Ulteriore documentazione


Buon pomeriggio, un ente locale che affianchiamo non è sicuro dei dati da caricare in questa parte del sito arera...

Ma per Relazione del gestore cosa si intende? Non è l'appendice 2 dell'MTR, giusto?

Paolito ha scritto:Per quanto riguarda invece i dati ambito tariffario i documenti da allegare (alcuni obbligatori, altri facoltativi) sono i seguenti:

• PEF 2020
• Relazione di accompagnamento
• Determinazioni tariffarie
• Corrispettivi del servizio
• Altra documentazione
• PEF 2018
• PEF 2019


La Relazione di accompagnamento è per caso l'appendice 2 dell'MTR? Ma la delibera di approvazione del PEF 2020 va caricata da qualche parte?

Grazie mille per un vostro eventuale suggerimento!
Avatar utente
DOM
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 03/02/2015, 16:04


Torna a Tributi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.