compensi commissione selezione mobilità volontaria

compensi commissione selezione mobilità volontaria

Messaggioda simo58 » 10/10/2019, 16:49

Buongiorno.
Devo procedere alla nomina della Commissione esaminatrice relativa ad un avviso di mobilità esterna Cat D.
Il presidente ed i membri esperti sono PO di altri Enti debitamente autorizzati, il segretario verbalizzante è dipendente dell'Ente. Come mi regolo con i compensi? secondo l'art.3 comma 12 della L.56/2019 non spetta nessum compenso. il comma 13 parla di aggiornamento dei compensi per concorsi pubblici per l'accesso a un pubblico impiego indetti da Amministrazioni dello Stato ed Enti pubblici non economici nazionali (il Comune rientra in queste fattispecie???). Alcuni Enti conferiscono l'incarico senza prevedere il compenso ma fissando le riunioni delle Commissioni negli orari di ufficio dei componenti (ma nel mio caso ciò andrebbe contrasto con l'autorizzazione rilasciata ai componenti che parla di espletamento dell'attività al di fuori dell'orario di ufficio). Ho anche trovato una determina di nomina Commissione dove non viene previsto nessun compenso ma ci si riserva di eventuali integrazioni a seguito di interventi chiarificatori dell'apparente contraddizione tra i commi 12 e 13 dell'art.3..
cosa ne pensate??
Grazie...
simo58
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 06/01/2015, 15:08

Re: compensi commissione selezione mobilità volontaria

Messaggioda Samuele77 » 10/10/2019, 17:44

L'art. 3, commi 11 e ss. della legge 56/2019 riguarda le commissioni per concorsi pubblici, quindi non ha niente a che vedere con le commissioni eventualmente costituite nel contesto di procedure di mobilità esterna, che non hanno natura concorsuale.
Chiarito questo, perché andare a complicarsi la vita chiamando "membri esperti" dipendenti da altri enti (con aggravio organizzativo, procedure autorizzative, registrazioni varie, spostamenti, spese...)? Si tenga presente che nel caso delle mobilità non si tratta di svolgere un confronto competitivo sull'idoneità dei candidati e sulla loro preparazione tecnica (di regola già svolto a suo tempo in occasione dell'assunzione di ruolo), bensì di individuare il candidato o i candidati la cui professionalità e attitudini meglio corrispondono a quelle richieste per il posto o i posti da coprire. Personalmente ho difficoltà a immaginare un ente così poco strutturato da non avere personale adeguato a formulare questo giudizio... poi, per carità, se si vuole costruire una selezione para-concorsuale con professionisti nel campo della psicologia o del reclutamento, tutto si può fare, ma non so se l'aggravio organizzativo e/o di spesa sia sempre proporzionato a questo tipo di procedura.
Samuele77
 
Messaggi: 265
Iscritto il: 28/03/2015, 10:29

Re: compensi commissione selezione mobilità volontaria

Messaggioda simo58 » 11/10/2019, 7:57

Grazie!!... chiarissimo....
simo58
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 06/01/2015, 15:08


Torna a Personale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 7 ospiti

Paolo Gros

Funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l. tramite la quale è in grado di offrire servizi ad ampio spettro all’Ente.  Scarica CV >