Prestazioni occasionali

Prestazioni occasionali

Messaggioda elenastefa » 25/01/2019, 9:26

Salve a tutti. Mi scuso se posto la domanda in una sezione che magari non è quella giusta, ma non sapevo in quale scriverla.
Il mio dubbio riguarda i contratti per prestazione occasionale, che la legge consente alle varie PA.
Fermo restando che non ho dubbi sul fatto che la prestazione rientri nelle casistiche consentite (conferenza culturale) mi chiedo: va seguita anche la trafila burocratica che l'INPS impone ai privati che 'usano' i collaboratori occasionali o no? In particolare, il portale INPS del lavoro autonomo voi lo compilate?
O lo fate solo se il collaboratore supera i 5000 euro nell'anno e vi tocca versare i contributi alla gestione separata?
elenastefa
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 18/11/2015, 11:54

Torna a Segretari comunali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Paolo Gros

Funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l. tramite la quale è in grado di offrire servizi ad ampio spettro all’Ente.  Scarica CV >