IMPOSTA PUBBLICITA'

IMPOSTA PUBBLICITA'

Messaggioda CARLINA » 22/01/2019, 18:29

Sono in confusione totale con l'imposta comunale sulla pubblicità ed in particolare con il problema degli aumenti.
Il mio Ente era uno di quelli che nell'anno 2008 aveva aumentato in base alla Finanziaria 1998 (20% e 50%)
Ora tali maggiorazioni - se ho ben capito - erano valide solo per l' anno 2012. mentre per il periodo 2013-2018 - dovevo aplicare le tariffe base - stabilite da dpcm 16/02/2001 ed in particolare per il mio Ente Classe V le vecchie 22.000 lire.
Ora per l'anno 2019 si può aumentare del 50% la tariffa base di € 11,36 (vecchie 22.000 lire) pari ad € 17,04

Capisco bene?

Grazie per i Vs. chiarimenti
CARLINA
 
Messaggi: 82
Iscritto il: 30/03/2015, 16:43

Re: IMPOSTA PUBBLICITA'

Messaggioda lucio guerra » 23/01/2019, 14:56

dal 2019 puoi aumentare fino al 50% per le sup. oltre 1 mq, nessun aumento sotto 1 mq

Art. 1, comma 919 della Legge 30 dicembre 2018, n. 145

“919. A decorrere dal 1° gennaio 2019, le tariffe e i diritti di cui al capo I del decreto legislativo 15 novembre 1993, n.507, possono essere aumentati dagli enti locali fino al 50 per cento per le superfici superiori al metro quadrato e le frazioni di esso si arrotondano a mezzo metro quadrato.”
lucio guerra
Moderatore Forum Tutto PA
lucioguerrainfo@gmail.com
Avatar utente
lucio guerra
 
Messaggi: 4754
Iscritto il: 31/12/2014, 12:52
Località: Fratte Rosa

Re: IMPOSTA PUBBLICITA'

Messaggioda EBELLE » 24/01/2019, 12:30

Sì Carlina,
se vuoi dare un'occhiata alla nostra deliberazione di Giunta e tariffe allegate:

https://servizionline.comunemozzecane.i ... VeUTEST0-A
EBELLE
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 05/01/2015, 14:38

Re: IMPOSTA PUBBLICITA'

Messaggioda comune di manzano » 31/01/2019, 11:32

a me non è chiara una cosa: devo riportare al minimo anche le tariffe relativa agli automezzi anche se non sono a metro ma a portata?
comune di manzano
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 12/02/2015, 11:39

Re: IMPOSTA PUBBLICITA'

Messaggioda lucio guerra » 31/01/2019, 12:19

comune di manzano ha scritto:a me non è chiara una cosa: devo riportare al minimo anche le tariffe relativa agli automezzi anche se non sono a metro ma a portata?


a mio parere si
lucio guerra
Moderatore Forum Tutto PA
lucioguerrainfo@gmail.com
Avatar utente
lucio guerra
 
Messaggi: 4754
Iscritto il: 31/12/2014, 12:52
Località: Fratte Rosa

Re: IMPOSTA PUBBLICITA'

Messaggioda comune di manzano » 31/01/2019, 12:34

Grazie per la risposta Lucio Guerra, ma mi spiegheresti il tuo pensiero su questo tipo di pubblicità e perchè lo dovrei ridurre visto che non è a metro? perchè leggo e rileggo i commi della finanziaria ma mi parla solo dell'inferiore al mq.....
comune di manzano
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 12/02/2015, 11:39

Re: IMPOSTA PUBBLICITA'

Messaggioda lucio guerra » 31/01/2019, 12:56

questo era l'art. 11, comma 10, della Legge 449/1997, non più applicabile

10. Le tariffe e i diritti di cui al capo I del decreto legislativo 15 novembre 1993, n. 507, e successive modificazioni, possono essere aumentati dagli enti locali fino ad un massimo del 20 per cento a decorrere dal 1o gennaio 1998.

questo è quello attuale

919. A decorrere dal 1° gennaio 2019, le tariffe e i diritti di cui al capo I del decreto legislativo 15 novembre 1993, n.507, possono essere aumentati dagli enti locali fino al 50 per cento per le superfici superiori al metro quadrato e le frazioni di esso si arrotondano a mezzo metro quadrato.”
lucio guerra
Moderatore Forum Tutto PA
lucioguerrainfo@gmail.com
Avatar utente
lucio guerra
 
Messaggi: 4754
Iscritto il: 31/12/2014, 12:52
Località: Fratte Rosa

Re: IMPOSTA PUBBLICITA'

Messaggioda lucio guerra » 04/02/2019, 14:41

conferma del mio pensiero

.....Risposte del Mef a Telefisco dopo lo «sblocco» degli aumenti per il 2019
Data: 04/02/19 Categoria: Rassegna Stampa Testata: Il Sole 24 Ore
I Comuni non possono toccare le tariffe non legate alla superficie
lucio guerra
Moderatore Forum Tutto PA
lucioguerrainfo@gmail.com
Avatar utente
lucio guerra
 
Messaggi: 4754
Iscritto il: 31/12/2014, 12:52
Località: Fratte Rosa

Re: IMPOSTA PUBBLICITA'

Messaggioda lucio guerra » 04/02/2019, 14:41

Risposte del Mef a Telefisco dopo lo «sblocco» degli aumenti per il 2019
Data: 04/02/19
I Comuni non possono toccare le tariffe non legate alla superficie

I Comuni possono aumentare fino al 50% le tariffe dell’imposta di pubblicità ordinaria (insegne, cartelli, eccetera) per le superfici espositive superiori al metro quadrato, ma non è consentito intervenire sulle tariffe delle altre forme di pubblicità non commisurate alla superficie: veicoli, pubblicità fonica, eccetera. Sono queste le principali risposte del dipartimento delle Finanze ai quesiti formulati a Telefisco 2019, circa i dubbi interpretativi emersi dopo l'entrata in vigore della legge di Bilancio 2019 (legge 145/2018).

Il Mef esclude che la disposizione contenuta nel comma 919, riferita alle «superfici superiori al metro quadrato», possa estendersi alle fattispecie pubblicitarie per le quali non è previsto il riferimento al limite dimensionale del metro quadrato, come quelle indicate dall’articolo 15 del Dlgs 507/93 (pubblicità effettuata da aeromobili, distribuzione di volantini, pubblicità fonica, eccetera). Quindi anche per la pubblicità effettuata con veicoli e con pannelli luminosi (articoli 13 e 14 Dlgs 507/93) non è possibile disporre alcun aumento delle tariffe previste dal 507.

Il problema in realtà si era già posto in precedenza per l’analoga disposizione del 1997, ma aveva dato vita ad interpretazioni difformi, in assenza anche di un chiarimento ministeriale, essendoci enti che hanno applicato la maggiorazione anche per le fattispecie previste dagli articoli 13, 14 e 15 del Dlgs 507/93 ed enti che non l’hanno invece ritenuta possibile.

La lettura Anacap

L’orientamento del Mef si contrappone con la chiave di lettura fornita dall’Anacap (associazione aziende concessionarie) con nota del 21 gennaio scorso, secondo cui la ratio della norma sarebbe quella di evitare aumenti tariffari per i mezzi pubblicitari di superficie inferiore al metro quadrato, in mancanza peraltro di un riferimento al solo articolo 12 del Dlgs 507/93, cioè alla pubblicità ordinaria.

Pubbliche affissioni

Il Mef afferma inoltre che il limite del metro quadrato deve essere preso in considerazione anche per il diritto sulle pubbliche affissioni, attraverso la conversione della misura dei fogli (70x100) di cui si compone il manifesto in metri quadrati, corrispondente a 0,7 metri quadri. Conclusione in linea a quanto già evidenziato dallo stesso Mef con la circolare n. 1/2001, anche se le tariffe delle affissioni sono formalmente sganciate dal parametro della superficie espositiva.

Il dipartimento fornisce, infine, altri chiarimenti in ordine al significato di richiesta di rimborso «definitiva» e sull’accertamento delle annualità pregresse 2013-18.
lucio guerra
Moderatore Forum Tutto PA
lucioguerrainfo@gmail.com
Avatar utente
lucio guerra
 
Messaggi: 4754
Iscritto il: 31/12/2014, 12:52
Località: Fratte Rosa

Re: IMPOSTA PUBBLICITA'

Messaggioda CARLINA » 12/02/2019, 14:25

Scusate ancora una precisazione in merito all'argomento
Comune di classe V diritti pubbliche affissioni
tariffa base per foglio sino a 1 mq € 1,03
tariffa per ogni foglio superiore a 1 mq € 1,54 (1,03 + 50%)
quindi se ho una commissione di 10 manifesti 100x140 calcolo € 15,40 (1,54 x 10)
oltre poi a tutte le altre eventuali maggiorazioni o riduzioni del caso specifico (commissioni inferior ia 50 fogli, manifesti di associazioni. ecc)
chiedo la precisazione in quanto vado in confusione quando la norma mi dice "possono essere aumentati fino al 50% per le superficie superiori al metro quadrato e le frazioni di esso si arrotondano a mezzo metro quadrato.

Grazie mille
CARLINA
 
Messaggi: 82
Iscritto il: 30/03/2015, 16:43

Prossimo

Torna a Tributi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Paolo Gros

Funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l. tramite la quale è in grado di offrire servizi ad ampio spettro all’Ente.  Scarica CV >

cron