Fondo ristoro ai Comuni per minori entrate

Re: Fondo ristoro ai Comuni per minori entrate

Messaggioda Ele85 » 26/06/2020, 11:36

Se fosse superiore alle minori entrate legate al COVID come ci si comporta?
Ele85
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 30/10/2015, 13:24

Re: Fondo ristoro ai Comuni per minori entrate

Messaggioda MICOL » 26/06/2020, 12:01

stamattina a un webinar hanno suggerito di accantonare le somme in un fondo spese potenziali covid
MICOL
 
Messaggi: 722
Iscritto il: 12/01/2015, 10:25

Re: Fondo ristoro ai Comuni per minori entrate

Messaggioda MICOL » 26/06/2020, 12:03

ma le AGEVOLAZIONI per la Tari alle utenze non domestiche (25% per tutte le utenze non domestiche chiuse, come dice Ifel e non come dice Arera) le possiamo finanziare con questo fondo?
MICOL
 
Messaggi: 722
Iscritto il: 12/01/2015, 10:25

Re: Fondo ristoro ai Comuni per minori entrate

Messaggioda Ele85 » 26/06/2020, 12:18

MICOL ha scritto:stamattina a un webinar hanno suggerito di accantonare le somme in un fondo spese potenziali covid


Grazie, mi sembra sia una buona soluzione.
Ele85
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 30/10/2015, 13:24

Re: Fondo ristoro ai Comuni per minori entrate

Messaggioda salvino » 26/06/2020, 13:57

Ele85 ha scritto:
MICOL ha scritto:stamattina a un webinar hanno suggerito di accantonare le somme in un fondo spese potenziali covid


Grazie, mi sembra sia una buona soluzione.

Altrove ho sentito un'altra soluzione: non variare gli stanziamenti delle entrate, di fatto allo stato attuale davvero non è possibile quantificare minori introiti (che comunque ci saranno: addizionale comunale, imu), inserire in entrata il fondo che riceveremo ed fare uno stanziamento di uscita non tanto per spese potenziali quanto per criticità riscossione causa covid. Nel corso dell'anno, quando la dinamica delle entrata ci dirà qualcosa di pià preciso, ridurre gradualmente il fondo di spesa in corrispondenza della riduzione degli stanziamenti delle entrate rivelatesi davvero interessate dalla mancata riscossione. Certo qualche principio del bilancio va a farsi benedire ma se se ne dà atto nella relazione non penso sia non possibile percorrere questa strada. Non è farina del mio sacco ma mi convince molto
Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?
(Albert Einstein)
salvino
 
Messaggi: 437
Iscritto il: 08/01/2015, 9:12

Re: Fondo ristoro ai Comuni per minori entrate

Messaggioda Robertsardinia » oggi, 11:15

salvino ha scritto:
Ele85 ha scritto:
MICOL ha scritto:stamattina a un webinar hanno suggerito di accantonare le somme in un fondo spese potenziali covid


Grazie, mi sembra sia una buona soluzione.

Altrove ho sentito un'altra soluzione: non variare gli stanziamenti delle entrate, di fatto allo stato attuale davvero non è possibile quantificare minori introiti (che comunque ci saranno: addizionale comunale, imu), inserire in entrata il fondo che riceveremo ed fare uno stanziamento di uscita non tanto per spese potenziali quanto per criticità riscossione causa covid. Nel corso dell'anno, quando la dinamica delle entrata ci dirà qualcosa di pià preciso, ridurre gradualmente il fondo di spesa in corrispondenza della riduzione degli stanziamenti delle entrate rivelatesi davvero interessate dalla mancata riscossione. Certo qualche principio del bilancio va a farsi benedire ma se se ne dà atto nella relazione non penso sia non possibile percorrere questa strada. Non è farina del mio sacco ma mi convince molto


Non sarebbe più semplice accertare in entrata su un capitolo specifico il contributo senza modificare il lato spese, come se fosse una normale entrata che comunque il contributo deve "sostituire"? Invece che imposta di soggiorno entra contributo dello Stato che vale come entrata da imposta di soggiorno. Perchè dovrei fare un capitolo di spesa per pareggiare l'entrata??
Robertsardinia
 
Messaggi: 182
Iscritto il: 11/01/2018, 14:04

Precedente

Torna a Finanziario

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 8 ospiti

Paolo Gros

Funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l. tramite la quale è in grado di offrire servizi ad ampio spettro all’Ente.  Scarica CV >