Contributo Legge Regione Lombardia n. 9 del 4 maggio 2020

Contributo Legge Regione Lombardia n. 9 del 4 maggio 2020

Messaggioda RUNNER68 » 13/05/2020, 16:03

Buongiorno, in merito al contributo di euro 100.00,00 assegnato ai Comuni, la Regione ha previsto nel suo bilancio lo stanziamento parte sul 2020 e parte sul 2021. Le condizioni, tra le altre, sono che i lavori devono iniziare entro il 31/10/20 pena perdita del contributo. Nel mio bilancio come devo prevederli? Se rispetto al principio contabile dovrei fare la stessa imputazione della Regione parte 2020 e parte 2021. Nel caso in cui i lavori riguardassero la messa in sicurezza delle scuole per adeguarle al nuovi protocolli Covid 19, come faccio a prevederli parte nel 2021? E nel caso anche riguardassero la riqualificazione di una Piazza, parte nel 2020 e parte 2021 (con lavori iniziati entro il 31/10)????
RUNNER68
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 28/03/2015, 20:33

Re: Contributo Legge Regione Lombardia n. 9 del 4 maggio 202

Messaggioda raffaelegranitto » 16/05/2020, 16:36

RUNNER68 ha scritto:Buongiorno, in merito al contributo di euro 100.00,00 assegnato ai Comuni, la Regione ha previsto nel suo bilancio lo stanziamento parte sul 2020 e parte sul 2021. Le condizioni, tra le altre, sono che i lavori devono iniziare entro il 31/10/20 pena perdita del contributo. Nel mio bilancio come devo prevederli? Se rispetto al principio contabile dovrei fare la stessa imputazione della Regione parte 2020 e parte 2021. Nel caso in cui i lavori riguardassero la messa in sicurezza delle scuole per adeguarle al nuovi protocolli Covid 19, come faccio a prevederli parte nel 2021? E nel caso anche riguardassero la riqualificazione di una Piazza, parte nel 2020 e parte 2021 (con lavori iniziati entro il 31/10)????

Mio post del 31.03.2019
In linea generale i contributi c/capitale erogati dalla regione sono classificati come contributi a rendicontazione. Tali entrate devono essere contabilizzate, in base ai nuovi principi contabili, secondo l’andamento della correlata spesa e quindi devono essere imputate agli esercizi in cui l’ente beneficiario stesso prevede, sulla base del crono programma, di impegnare la spesa cui il trasferimento è destinato, in quanto il diritto di riscuotere il contributo - che ne determina l’esigibilità in base ai nuove regole contabili - sorge a seguito della realizzazione della spesa, con riferimento alla quale la rendicontazione è resa, non si costituisce il FPV.)
Raffaele Granitto
Avatar utente
raffaelegranitto
 
Messaggi: 573
Iscritto il: 10/01/2015, 22:11


Torna a Finanziario

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti

Paolo Gros

Funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l. tramite la quale è in grado di offrire servizi ad ampio spettro all’Ente.  Scarica CV >