fpv spese correnti per eventi inaspettati dopo registraz

fpv spese correnti per eventi inaspettati dopo registraz

Messaggioda mannie » 11/01/2019, 18:41

scusate ma in quale documento (allegato 4.2 ?) ritrovo il punto che permette per le spese correnti solo in sede di riaccertamento ordinario per eventi verificati successivamente alla registrazione per circostanze inaspettate di poter generare il fondo pluriennale vincolato?
però secondo voi una determina al 28 12 2018 potrebbe rientrare in questa casistica? ovviamente sorprese fine anno ufficio tecnico
grazie
cosa consigliate :oops:
mannie
 
Messaggi: 636
Iscritto il: 08/01/2015, 16:19

Re: fpv spese correnti per eventi inaspettati dopo registraz

Messaggioda PINCOPALLO » 12/01/2019, 20:03

Paragrafo 5.4, lettera a) (pag. 35) del principio contabile n.4/2.
Determina del 28/12: in linea astratta si, non è vietato; però la determina deve costituire un impegno che risulti esigibile entro il 31 dicembre (e l'esigibilità per le forniture è legata alla consegna del bene, per i servizi alla effettuazione della prestazione, per i lavori alla avvenuta esecuzione dei lavori), e quindi l'ufficio dovrà documentare l'evento, successivo alla assunzione dell'impegno, per effetto del quale l'impegno non è più esigibile nell'esercizio e dovrà quindi essere reimputato nell'esercizio successivo, previa costituzione del f.p.v.
Purtroppo è difficile, soprattutto quando l'esercizio volge al termine, far capire agli uffici (in particolare a quelli tecnici ...) che gli impegni di parte corrente debbono essere esigibili entro l'esercizio stesso: un suggerimento ... istruttivo potrebbe essere quello di richiedere a detti uffici, ad integrazione delle determina che vengono assunte in prossimità della fine dell'anno, una specifica dichiarazione attestante che la spesa che intendono impegnare sarà esigibile entro l'esercizio, ed in mancanza non procedere alla registrazione dell'impegno.
PINCOPALLO
 
Messaggi: 671
Iscritto il: 29/12/2014, 19:20

Re: fpv spese correnti per eventi inaspettati dopo registraz

Messaggioda RMonti » 12/01/2019, 20:32

Io la dichiarazione dell'esigibiltà della spesa la "pretendo" su tutte le determine.
RMonti
 
Messaggi: 501
Iscritto il: 09/01/2015, 17:35

Re: fpv spese correnti per eventi inaspettati dopo registraz

Messaggioda PINCOPALLO » 12/01/2019, 20:42

RMonti ha scritto:Io la dichiarazione dell'esigibiltà della spesa la "pretendo" su tutte le determine.

Bene; il mio "suggerimento" era evidentemente rivolto a chi non la "pretende" su tutte le determine.
PINCOPALLO
 
Messaggi: 671
Iscritto il: 29/12/2014, 19:20

Re: fpv spese correnti per eventi inaspettati dopo registraz

Messaggioda RMonti » 12/01/2019, 20:57

PINCOPALLO ha scritto:
RMonti ha scritto:Io la dichiarazione dell'esigibiltà della spesa la "pretendo" su tutte le determine.

Bene; il mio "suggerimento" era evidentemente rivolto a chi non la "pretende" su tutte le determine.


Bene. Il mio invece era un suggerimento a "pretenderla" sempre.
RMonti
 
Messaggi: 501
Iscritto il: 09/01/2015, 17:35

Re: fpv spese correnti per eventi inaspettati dopo registraz

Messaggioda VAGIA73 » 19/05/2020, 15:46

nel caso si verifichi la seguente casistica: determina di impegno del 15/12 per servizio potatura alberi che secondo l'ufficio tecnico sarebbe avvenuta a fine anno, cosa che non è successa non certo per sopravvenuti motivi. Io adesso in sede di riaccertamento ho mandato in economia il residuo e dovranno prendere un nuovo impegno a competenza (non finanziato da FPV). Ma secondo voi posso registrare con la determina di aggiudicazione del 2019 o devo far fare una nuova determina di impegno?
VAGIA73
 
Messaggi: 199
Iscritto il: 07/01/2015, 23:41

Re: fpv spese correnti per eventi inaspettati dopo registraz

Messaggioda raffaelegranitto » 19/05/2020, 19:51

VAGIA73 ha scritto:nel caso si verifichi la seguente casistica: determina di impegno del 15/12 per servizio potatura alberi che secondo l'ufficio tecnico sarebbe avvenuta a fine anno, cosa che non è successa non certo per sopravvenuti motivi. Io adesso in sede di riaccertamento ho mandato in economia il residuo e dovranno prendere un nuovo impegno a competenza (non finanziato da FPV). Ma secondo voi posso registrare con la determina di aggiudicazione del 2019 o devo far fare una nuova determina di impegno?

Principio contabile 4/2 paragrafo 5.2.b) :
- Ordine di eseguire la prestazione inviato entro il 31.12. e prestazione non effettuata obbligazione giuridica perfezionata , l'impegno va reimputato nell'esercizio T+1- si costituisce il FPV di spese nel'esercizio T;
- Ordine di eseguire la prestazione non inviato entro il 31.12. e prestazione non eseguita :
l'obbligazione giuridica non perfezionata e quindi l'impegno - considerato come prenotazione - deve essere cancellato.
Nuova determina.
Raffaele Granitto
Avatar utente
raffaelegranitto
 
Messaggi: 573
Iscritto il: 10/01/2015, 22:11

Re: fpv spese correnti per eventi inaspettati dopo registraz

Messaggioda VAGIA73 » 19/05/2020, 22:01

questo per quanto riguarda la prestazione non eseguita per eventi eccezionali. Qui non si tratta di eventi eccezionali: mi risulta che la prestazione nelle spese correnti vada non solo aggiudicata ma anche eseguita nell'anno perchè il FPV si forma solo in caso di spese di personale prestazioni legali e spese finanziate da entrate vincolate.
il mio unico problema è capire se far fare una nuova determina.
VAGIA73
 
Messaggi: 199
Iscritto il: 07/01/2015, 23:41

Re: fpv spese correnti per eventi inaspettati dopo registraz

Messaggioda PINCOPALLO » 19/05/2020, 22:10

VAGIA73 ha scritto:nel caso si verifichi la seguente casistica: determina di impegno del 15/12 per servizio potatura alberi che secondo l'ufficio tecnico sarebbe avvenuta a fine anno, cosa che non è successa non certo per sopravvenuti motivi. Io adesso in sede di riaccertamento ho mandato in economia il residuo e dovranno prendere un nuovo impegno a competenza (non finanziato da FPV). Ma secondo voi posso registrare con la determina di aggiudicazione del 2019 o devo far fare una nuova determina di impegno?

Secondo me no, perché la determina di aggiudicazione dispone la imputazione nel bilancio 2019, e quindi non può produrre direttamente effetti nel bilancio 2020: ritengo necessaria una nuova determina, che - a parziale modifica di quanto disposto con la precedente - modifichi la imputazione della spesa (nel nuovo esercizio anziché in quello originariamente previsto), ovviamente motivando tale modifica.
PINCOPALLO
 
Messaggi: 671
Iscritto il: 29/12/2014, 19:20

Re: fpv spese correnti per eventi inaspettati dopo registraz

Messaggioda raffaelegranitto » 19/05/2020, 23:51

VAGIA73 ha scritto:questo per quanto riguarda la prestazione non eseguita per eventi eccezionali. Qui non si tratta di eventi eccezionali: mi risulta che la prestazione nelle spese correnti vada non solo aggiudicata ma anche eseguita nell'anno perchè il FPV si forma solo in caso di spese di personale prestazioni legali e spese finanziate da entrate vincolate.
il mio unico problema è capire se far fare una nuova determina.

Allegato 4/2 al Dl 118/2011 e ssmmii
"..................................................
5. Impegno di spesa e regole di copertura finanziaria della spesa
........................................................................
5.2 Pertanto, per la spesa corrente, l’imputazione dell’impegno avviene:
.........................................................................................
b) per la spesa relativa all’acquisto di beni e servizi:
- nell’esercizio in cui risulta adempiuta completamente la prestazione da cui scaturisce
l’obbligazione per la spesa corrente;
- negli esercizi considerati nel bilancio di previsione, per la quota annuale della fornitura di beni e servizi nel caso di contratti di affitto e di somministrazione periodica ultrannuale;
- riguardanti gli aggi corrisposti sui ruoli, nello stesso esercizio in cui le corrispondenti entrate sono accertate, per un importo pari a quello previsto nella convenzione per la riscossione dei tributi applicato all’ammontare delle entrate accertato, al netto dell’eventuale relativo accantonamento al fondo crediti di dubbia esigibilità;
- nell’esercizio in cui la prestazione è resa per i gettoni di presenza dei componenti del
Consiglio, anche se le spese sono liquidate e pagate nell’esercizio successivo;
- riguardanti le commissioni per l’alienazione di beni, di titoli e di partecipazioni, nello stesso esercizio in cui le corrispondenti entrate sono accertate, per un importo pari a quello previsto dal contratto, nel caso in cui il provento è incassato al netto. La contabilizzazione di tali oneri è effettuata nel rispetto del principio dell’integrità del bilancio, anche nel caso di assenza di un pagamento effettivo. La copertura delle commissioni per l’alienazione di beni immobili o di titoli e partecipazioni può essere costituita dalle entrate correlate."
Raffaele Granitto
Avatar utente
raffaelegranitto
 
Messaggi: 573
Iscritto il: 10/01/2015, 22:11


Torna a Finanziario

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti

Paolo Gros

Funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l. tramite la quale è in grado di offrire servizi ad ampio spettro all’Ente.  Scarica CV >