decreto Madia-stabilizzazione precari-precedenze

decreto Madia-stabilizzazione precari-precedenze

Messaggioda biagiomaiolo » 02/02/2018, 19:19

Vorrei tanto mi rispondeste al quesito che sto per porre relativamente alla stabilizzazione dei precari (ultime disposizioni MADIA).
PREMESSA:
Mio figlio ha lavorato presso il Comune di Castrignano del Capo (LE) in qualità di agente di polizia locale nei periodi sottoindicati.
 Dal 01.07.2007 al 28.09.2007 (Full-time);
 dal 01.07.2008 al 30.09.2008 (Full-time);
 dal 03.12.2008 al 31.12.2008 (Full-time);
 dal 01.01.2009 al 05.05.2009 (Full-time);
 dal 06.05.2009 al 31.05.2009 (Full-time);
 dal 01.07.2009 al 30.09.2009 (Full-time);
 dal 09.11.2009 al 08.12.2009 (Full-time);
 dal 22.04.2011 al 26.04.2011 (Part-time);
 dal 05.06.2011 al 13.06.2011 (Part-time);
 dal 26.06.2011 al 31.08.2011 (Part-time);
 dal 01.09.2011 al 18.09.2011 (Part-time);
 dal 01.10.2011 al 31.12.2011 (Part-time);
 dal 01.01.2012 al 31.01.2012 (Part-time);
 dal 10.03.2012 al 31.05.2012 (Part-time);
 dal 04.06.2012 al 31.08.2012 (Part-time);
 dal 01.09.2012 al 30.09.2012 (Part-time);
 dal 01.10.2012 al 31.12.2012 (Part-time);
 dal 08.04.2013 al 22.04.2013 (Part-time);
 dal 25.04.2013 al 30.09.2013 (Part-time);
 dal 07.10.2013 al 31.12.2013 (Part-time);
 dal 01.01.2014 al 31.03.2014 (Part-time);
 dal 10.05.2014 al 30.09.2014 (Part-time);
 dal 01.10.2014 al 31.12.2014 (Part-time);
 dal 01.06.2015 al 30.09.2015 (Part-time);
 dal 01.12.2015 al 31.12.2015 (Part-time).

Ora, in relazione a quando stabilito dalla circolare firmata dal ministro MADIA in applicazione del d. lgs. 75/2017, a partire da 1° gennaio c.a., come Lei sa, dovrebbe darsi il via al piano di assunzioni per i precari della Pubblica Amministrazione che prevede la stabilizzazione di 50.000 dipendenti.
Detta circolare chiarisce quali sono i requisiti che i dipendenti a tempo determinato e i collaboratori dovranno rispettare per rientrare nel piano di assunzioni 2018-2020. Questi sono:
1. IN SERVIZIO anche per un solo giorno dopo il 28 agosto 2015 con contratto di lavoro a tempo determinato presso l’amministrazione che deve procedere all’assunzione. Nel caso in cui il dipendente non fosse più in servizio alla data di assunzione a tempo indeterminato verrà data priorità ai dipendenti in servizio alla data di entrata in vigore del decreto legislativo 75/2017, ovvero il 22 giugno 2017;
2. ASSUNTO a tempo determinato attingendo ad una graduatorio o procedura concorsuale ordinaria;
3. ABBIA maturato al 31 dicembre 2017 alle dipendenze della stessa amministrazione che procede all’assunzione almeno 3 anni di servizio anche non continuativi negli ultimi 8 anni. Gli anni utili devono riguardare attività svolte o riconducibili alla medesima area o categoria professionale per la quale si procede all’assunzione.
Sembra pertanto che mio figlio avrebbe tutti i requisiti per essere assunto a temo indeterminato.
Intanto, prima di porre il quesito, faccio presente che allo stato è ancora in vigore una graduatoria, tra l’altro prorogata al 31 dicembre c.a. come da disposizioni governative, che prevede due vigili già in servizio (vincitori di concorso a tempo INDETERMINATO) e n. 5 idonei.
Il quesito quindi è:
Essendoci ancora alcuni posti vacanti in pianta organica, mio figlio, avendo i requisiti sopra descritti, può essere stabilizzato oppure i 5 idonei della predetta graduatoria hanno diritto di precedenza?
Ringrazio sin d’ora e porgo distinti saluti.
Biagio MAIOLO
biagiomaiolo
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 12/01/2016, 18:51

Torna a Polizia locale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Paolo Gros

Funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l. tramite la quale è in grado di offrire servizi ad ampio spettro all’Ente.  Scarica CV >