Escludere dal bando il gestore del servizio

Escludere dal bando il gestore del servizio

Messaggioda Moderatore Tutto PA » 21/11/2017, 14:49

La sentenza n. 5246/2017 della sezione V del Consiglio di Stato dichiara che è legittima la clausola, inserita nel bando di gara, sull’insussistenza di situazioni d’incompatibilità o conflitto d’interesse tra l’ente locale e i gestori di un servizio pubblico.

La stazione appaltante ha, infatti, la possibilità ma soprattutto il compito di individuare requisiti di partecipazione alla gara che siano adeguati, opportuni, congrui, efficienti ed efficaci al fine di assicurare il corretto ed effettivo perseguimento dell’interesse pubblico. Un conflitto di interessi non correttamente affrontato influisce sulla regolarità della procedura di gara, comportando una violazione dei principi di parità di trattamento e non discriminazione.

Al link la sentenza: http://www.studiosigaudo.com/wp-content ... 6_2017.pdf
Moderatore Tutto PA
Moderatore Tutto PA
 
Messaggi: 1341
Iscritto il: 08/01/2015, 10:22

Torna a Ufficio tecnico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Paolo Gros

Funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l. tramite la quale è in grado di offrire servizi ad ampio spettro all’Ente.  Scarica CV >