Pef tari

Pef tari

Messaggioda rag001 » 15/02/2021, 19:21

Il pef tari anno 2020, regolarmente validato, chiude con un importo superiore al ruolo emesso. é comunque obbligatorio precedere all'adeguamento delle tariffe o il Comune può intervenire con risorse proprie al fine del pareggio?
rag001
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 07/01/2015, 19:12

Re: Pef tari

Messaggioda EBELLE » 16/02/2021, 10:18

Noi useremo il "fondone" per coprirlo.

Vedi FAQ 36 Ragioneria generale dello Stato.

http://www.rgs.mef.gov.it/VERSIONE-I/su ... erca_text=
EBELLE
 
Messaggi: 106
Iscritto il: 05/01/2015, 14:38

Re: Pef tari

Messaggioda rag001 » 16/02/2021, 12:07

Possiamo secondo te darne atto nella delibera di consiglio di presa d'atto del pef 2020?
rag001
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 07/01/2015, 19:12

Re: Pef tari

Messaggioda EBELLE » 16/02/2021, 12:50

Secondo me sì
EBELLE
 
Messaggi: 106
Iscritto il: 05/01/2015, 14:38

Re: Pef tari

Messaggioda ragiosere » 25/02/2021, 11:21

Buongiorno mi allaccio al messaggio del collega .. per utilizzare il fondone materialmente come fate? mi spiego... applicate la quota di avanzo vincolato pari alla differenza pef 20 su tariffe 19 nello stanziamento tari 2021?

Io ho fatto un errore ... nell' ultima variazione al bilancio ho diminuito lo stanziamento tari per l' importo massimo concedibile da decreto 212342 del 3/11/2020 afferente alla tari ... e ho sbagliato perchè quell' importo avrei dovuto tenerlo per pareggiare la differenza pef2020/tariffe 2019.

Secondo voi come posso recuperare? o meglio... l' entità dell' avanzo che devo vincolare del fondone è collegato alle variazioni che ho fatto nell anno 2020 (magari sbagliando) o è inunfluente e basta che io riesca a vincolare tale cifra nell' avanzo?

grazie a chi mi risponderà... sono in tilt ... non riesco piu' ad essere lucida nelle valutazioni e nelle scelte da fare
ragiosere
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 07/01/2015, 15:21

Re: Pef tari

Messaggioda ALB2015 » 23/03/2021, 16:56

Buongiorno,
anche il nostro Comune si è avvalso della facoltà di utilizzare le tariffe 2019 per la TARI 2020 ai sensi dell'art. 107, comma 5 del cosiddetto decreto "Cura Italia".
Posto che solo a gennaio 2021 la Ragioneria generale dello Stato ha affermato che è possibile coprire il conguaglio PEF 2020 - tariffe 2019 con il "Fondone" (quando ormai la presa d'atto del Pef 2020 è già stata deliberata), non mi è possibile dare atto in delibera che il conguaglio viene finanziato mediante il Fondone.
In questo caso (e mi riallaccio quindi alla domanda precedente) come occorre operare materialmente per utilizzare il "Fondone"? Sarebbe fondamentale, al fine di evitare un ulteriore aggravio sulle bollette TARI 2021.
Grazie.
ALB2015
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 07/01/2015, 11:56


Torna a Tributi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.