concessione gestione asilo nido e maggiori spese causa Covid

concessione gestione asilo nido e maggiori spese causa Covid

Messaggioda MICOL » 10/07/2020, 13:32

L'ente ha dato in concessione la gestione dell'asilo nido ad una cooperativa
A causa del Covid da settembre i bambini dovranno essere raggruppati in 'bolle', ossia nel medesimo gruppo quindi con necessità di maggiori educatrici. inoltre vi sarà un aumento delle spese per le pulizie fatte dall'ausiliaria.
nella concessione c'è scritto che le rette non possono essere modificate , quindi non si può chiedere un'integrazione alle famiglie.
nella concessione c'è altresì scritto che il comune garantisce alla cooperativa un contributo di 2000 euro, fisso e non modificabile.

ora a causa delle maggiori spese la cooperativa chiede un contributo da parte del comune, per coprire parzialmente l'aumento delle spese.

E' possibile modificare la convenzione, integrando per motivi straordinari e solo per il 2020 il contributo comunale?
ps ovviamente nella concessione il rischio d'impresa era della cooperativa, ma la cooperativa ritiene che la pandemia sia un evento talmente straordinario da consentire una modifica dei termini contrattuali
MICOL
 
Messaggi: 755
Iscritto il: 12/01/2015, 10:25

Torna a Segretari comunali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.