Tassazione separata

Tassazione separata

Messaggioda NIKO96 » 30/11/2022, 22:40

Una dipendente lavora a tempo indeterminato nel mio ente con contratto part time al 50% (categoria B) e grazie alle detrazioni per figlio a carico azzera totalmente l'irpef (cd soggetto incapiente). Quando però riceve degli arretrati (ad esempio i prossimi arretrati CCNL) a causa della tassazione separata si trova a dover pagare in pieno il 23%. Ora se le venisse applicata la tassazione ordinaria, andando così a sommare tutti i redditi percepiti nell'anno di erogazione pagherebbe zero comunque perché le detrazioni per figlio a carico e quelle da lavoro dipendente superano di molte la sua imposta lorda. Come posso fare per venirle in contro? È sempre in difficoltà (vive da sola con il figlio disabile senza padre) e quelle 100/200 euro risparmiate le fanno molto comodo....
Grazie mille in anticipo a tutti coloro che vorranno aiutarmi.
NIKO96
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 25/08/2021, 15:46

Re: Tassazione separata

Messaggioda Kaleb » 30/11/2022, 23:33

Non vedo margini (art. 17 comma 1 lett. b TUIR di cui al DPR 917/1986), anche se c'è un riferimento criptico nel comma 3 ult.periodo dello stesso articolo (ma con richiesta all'Agenzia delle Entrate successiva alla liquidazione della dichiarazione: https://www.fiscooggi.it/rubrica/normat ... -scegliere ).

Al massimo può essere il contrario, la regola è la tassazione separata su tutte le annualità pregresse: https://www.ilsole24ore.com/art/contrat ... a-AE15IsFC
Kaleb
 
Messaggi: 796
Iscritto il: 08/07/2018, 15:56


Torna a Personale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Tributi e Informatica di una Unione di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.