divieto reformatio in peius

divieto reformatio in peius

Messaggioda Mariposa » 11/11/2022, 10:07

Buongiorno, per trasferimento in mobilità volontaria dalla sanità alle funzioni locali il divieto di reformatio in peius del livello retributivo opera senza eccezioni? La differenza stipendiale va erogata come assegno ad personam o deve gravare sul fondo risorse decentrate come differenziale di progressione economica? Preciso che nel ns caso si tratta di una cat. C, posiz. ec. C2 della sanità che è superiore al ns C posiz. ec. C6. L'assegno ad personam è poi riassorbibile con i rinnovi contrattuali o con le progressioni ?Ringrazio anticipatamente chi vorrà rispondere
Mariposa
 
Messaggi: 381
Iscritto il: 22/09/2015, 10:53

Re: divieto reformatio in peius

Messaggioda Matteo » 15/11/2022, 11:55

Se la mobilità è volontaria (art. 30 c. 1) e non obbligatoria (art. 30 c.2) a mio avviso non c'è titolo a richiedere l'applicazione di un assegno ad personam
Matteo
 
Messaggi: 102
Iscritto il: 30/11/2017, 17:51

Re: divieto reformatio in peius

Messaggioda Mariposa » 16/11/2022, 10:31

grazie Matteo per la risposta, quindi non dovrei applicare le tabelle di equiparazione del Dpcm 26.06.2015?
Mariposa
 
Messaggi: 381
Iscritto il: 22/09/2015, 10:53

Re: divieto reformatio in peius

Messaggioda Matteo » 21/11/2022, 11:49

Mariposa ha scritto:grazie Matteo per la risposta, quindi non dovrei applicare le tabelle di equiparazione del Dpcm 26.06.2015?


"Il Dipartimento della Funzione Pubblica, con il parere 27149 del 21 aprile 2021, pubblicato sul proprio sito istituzionale il 14 luglio 2021, ha affermato che al dipendente pubblico che con la mobilità volontaria si trasferisce in un ente appartenente ad un altro comparto di contrattazione deve essere riconosciuto esclusivamente il trattamento economico, fondamentale ed accessorio, previsto nel contratto collettivo del comparto applicato dall’amministrazione di destinazione."

Ho trovato anche questo.....in sintesi si!
Matteo
 
Messaggi: 102
Iscritto il: 30/11/2017, 17:51


Torna a Personale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Tributi e Informatica di una Unione di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.