Mobilità e attesa di un bando

Mobilità e attesa di un bando

Messaggioda Simo Ferrari » 27/07/2021, 19:32

Buonasera vorrei chiedere la mobilità per lavorare nei servizi rivolti all'infanzia del mio Comune di residenza. E' un Ente grande e ha diversi servizi in gestione diretta, inoltre l'ultimo concorso è stato fatto due anni e mezzo fa: dunque nei prossimi mesi avrei una buona probabilità di poter essere trasferita.
Volevo chiedere se può essere una buona cosa inviare una lettera presso l'ufficio personale del Comune in questione, per dichiarare la mia disponibilità con allegato il curriculum da dipendente, visto che tra un paio di mesi scadrebbe anche la graduatoria di tre anni fa e dovrebbero indire un nuovo concorso.

Mi sembra di ricordare che per legge un Comune, prima di indire un bando per assunzione personale, dovrebbe comunque aprirsi ad una mobilità, giusto? Ovviamente l'esito è sempre vincolato al colloquio con il candidato.
Mi confermate questa cosa, perché nel frattempo so che è stato emanato un nuovo decreto (D.L. n. 80/2021) in materia e vi sono stati diversi cambiamenti, tipo l'abolizione del nullaosta dall'Ente di appartenenza, ecc.


Grazie!
Simo Ferrari
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 20/03/2020, 10:53

Torna a Personale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Tributi e Informatica di una Unione di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.