Nullaosta mobilità - assunti da meno di tre anni

Nullaosta mobilità - assunti da meno di tre anni

Messaggioda CCC » 08/06/2021, 14:30

https://www.neopa.it/news/personale/202 ... el-salario

... Cambia anche la disciplina della mobilità volontaria prevista dall’articolo 30 del già cit. D.Lgs. n. 165/2001. Il previo assenso al trasferimento da parte dell’amministrazione di appartenenza, infatti, diviene necessario soltanto «nel caso in cui si tratti di posizioni motivatamente infungibili, di personale assunto da meno di tre anni o qualora la suddetta amministrazione di appartenenza abbia una carenza di organico superiore al 20 per cento nella qualifica corrispondente a quella del richiedente». Viene fatta salva, tuttavia, la possibilità per l’ente «di differire, per motivate esigenze organizzative, il passaggio diretto del dipendente fino ad un massimo di 60 giorni dalla ricezione dell’istanza di passaggio diretto ad altra amministrazione».

DOMANDA: riguarda anche chi arriva in mobilità l'obbligo di restare almeno tre anni?

L'obbligo di permanenza di 5 anni per i vincitori di concorso è superata da questa norma che limita a tre anni?
CCC
 
Messaggi: 219
Iscritto il: 31/10/2017, 23:45

Torna a Personale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Tributi e Informatica di una Unione di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.