ITER INFORTUNIO

ITER INFORTUNIO

Messaggioda ANNA_LISA » 04/06/2021, 11:10

Buongiorno,
nel caso di infortunio di un dipendente NON SUL LAVORO (incidente domestico) il dipendente si frattura un arto e la prognosi dell'ospedale è 35 gg.
L'ente come deve comportarsi?
Occorre il certificato del medico curante oltre al certificato dell'ospedale?
Devo operare trattenute per i giorni di assenza?
Deve essere considerata mutua a tutti gli effetti?
ANNA_LISA
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 16/03/2020, 9:22

Re: ITER INFORTUNIO

Messaggioda Schiaffino » 04/06/2021, 11:55

se il dipendente è ricoverato riceverai il certificato di ricovero, è a tutti gli effetti assenza per malattia, l'infortunio in questo caso non c'entra.
Schiaffino
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 28/04/2021, 17:24


Torna a Personale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Tributi e Informatica di una Unione di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.