Parere RGS su limiti assunzionali

Parere RGS su limiti assunzionali

Messaggioda Schiaffino » 29/04/2021, 16:39

Qualcuno di voi nel 2020 ha utilizzato gli spazi assunzionali derivanti dal d.l. 34/2019 sommandoli ai resti assunzionali dei cinque anni precedenti (come da lettera normativa) prima che intervenisse il parere della RGS?
https://www.rgs.mef.gov.it/_Documenti/V ... 20-002.pdf
nel caso come vi siete comportati nel corso del 2021?

A mio avviso la ratio della norma è "mantieni la tua spesa storica entro la media 2011-2013 (quindi continua a sostituire i cessati al 100%) e per il quinquennio 2020-2024 hai la possibilità di incrementare in maniera calmierata la tua spesa di personale 2018 fino alla soglia massima prevista dalla tua fascia demografica. In questa logica utilizzare i resti assunzionali continua ad avere senso.

altro dubbio, la circolare della funzione pubblica è abbastanza chiara secondo me ma vedo molta confusione sotto il cielo, se il mio limite per il 2021 è [spesa del personale 2018]*[percentuale tabella 2] all'importo risultante devo sottrarre la spesa già sostenuta per le assunzioni effettuate nel 2020?

ringrazio chi avrà tempo di rompersi la testa un po' con me.
Schiaffino
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 28/04/2021, 17:24

Torna a Personale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.