certificato medico esero

certificato medico esero

Messaggioda Probabile » 26/04/2021, 10:17

Buongiorno,
un dipendente momentaneamente all'estero ha fatto pervenire via mail un certificato medico, naturalmente di un medico del paese nel quale al momento risiede.
Tale certificato è da intendersi valido se contiene tutti gli elementi richiesti o è necessario ulteriore passaggio?
Probabile
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 02/09/2015, 13:30

Torna a Personale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 11 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.