Termine e incremento orario part time verticale

Termine e incremento orario part time verticale

Messaggioda costantinodip » 17/03/2021, 19:21

Buonasera a tutti,
volevo sottoporre due quesiti:
1) Il decreto legislativo n.61/2000, in applicazione del principio di non discriminazione, al comma 2 dell’articolo 4, stabilisce peraltro che la contrattazione collettiva nazionale può provvedere a modulare il periodo di prova qualora l’assunzione avvenga con contratto di lavoro a tempo parziale verticale. Alcuni CCNL hanno infatti stabilito che in presenza di part-time verticale non si riducono i termini previsti per il periodo di prova, e per il preavviso, che vanno calcolati con riferimento ai periodi effettivamente lavorati. Quindi, in riferimento ad un contratto part time verticale su 3 gg a settimana (LUN 6 ore - MER 6 ore - VEN 6 ore) per un totale di 18 ore settimanali, il calcolo come viene effettuato, ossia quanti giorni o mesi devono decorrere per terminare il periodo di prova??
2) Durante il periodo di prova di cui sopra, fermo restante che non è stato ancora approvato il bilancio, è possibile incrementare l'orario di lavoro o c'è qualche norma ostativa che lo proibisce??
Ringrazio in anticipo a chi potrà rispondermi.
costantinodip
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 09/01/2015, 14:54

Torna a Personale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.

cron