Messaggio INPS 2440 del 01/07/2019

Messaggio INPS 2440 del 01/07/2019

Messaggioda RIKKK » 27/09/2019, 12:38

Buon giorno,

il messaggio 2440 del 01/07/2019 ha specificato l'aggiornamento del tracciato UniEmens relativamente a voci che solo utili per il TFR ma non per il TFS (es. Posizioni Organizzative), facendo riferimento all'aliquota del 6,91 % e specificando la decorrenza da Ottobre 2019.

Qualcuno ne sa qualcosa in più o ha ricevuto indicazioni dalle sedi INPS di competenza o dalle proprie software house ??

Grazie e buon fine settimana.
RIKKK
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 05/02/2018, 14:20

Re: Messaggio INPS 2440 del 01/07/2019

Messaggioda RIKKK » 30/09/2019, 13:14

Ho ricevuto proprio stamani conferma dalla software house (e da articoli usciti sul Sole24Ore del Dott. Venenzi) che le P.O. per chi è in regime di TFR sono assoggettate alla normativa dei privati > aliquota 6,91% sul 100% dell'importo tutto a carico Ente.

Naturalmente il quesito all'INPS provinciale è stata lettera morta, nessuna risposta.

Avete avuto anche voi tale indicazione ??
RIKKK
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 05/02/2018, 14:20

Re: Messaggio INPS 2440 del 01/07/2019

Messaggioda CRIPR » 01/10/2019, 14:32

Anche per noi, nessuna risposta dall'INPS.
Abbiamo aggiornato la procedura: la posizione organizzativa per i dipendenti in regime TFR dal 1/10/2019 viene assoggettata all'aliquota del 6.91%. Non avendo avuto nessuna indicazione da parte dell'INPS, per ora, manteniamo la ritenuta del2,5% a carico dipendente.
Pertanto una Posizione organizzativa in regime di TFR avrà le voci stipendiali fisse assoggettate al 6,10% (sull'80%), la posizione organizzativa al 6,91% (sul 100%). Su tutto abbattimento a carico dipendente del 2,5%.
Una posizione organizzativa in regime TFS avrà solo la retribuzione fissa assoggettata al 6,10% (sull'80%), la posizione organizzativa non è utile per il TFS.
non commento.... ma che senso ha?
CRIPR
 
Messaggi: 41
Iscritto il: 15/01/2015, 12:21

Re: Messaggio INPS 2440 del 01/07/2019

Messaggioda RIKKK » 01/10/2019, 14:57

Seguendo anche le indicazioni di alcuni articoli, e considerando che l'aliquota del 6,91% riflette esattamente quanto vale per il privato, è più logico e coerente applicare il contributo solo a carico Ente, per non continuare a "mischiare" le due situazioni..................
RIKKK
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 05/02/2018, 14:20

Re: Messaggio INPS 2440 del 01/07/2019

Messaggioda livia.torre » 04/10/2019, 10:42

Poiché il messaggio INPS n.2440 non risultava chiaro, anche perché ci sembrava strano che un messaggio inps e non una circolare potesse variare l'aliquota TFR, anche se solo su emolumenti non utili ai fini del TFS ma con aggravio di spesa per l'Amministrazione siamo riusciti a contattare, per le vie brevi, l'INPS, anche se non quella nostra di riferimento, che ci ha dato delucidazioni in merito.
Il messaggio INPS n.2440 non prevede un adeguamento di aliquota TFR, che resta comunque al 6,10 % dell'80% della retribuzione non utile ai fini del TFS, nel nostro caso le P.O. per chi è a regime TFR, che verrà versata come al solito, ma solo un adeguamento del tracciato UNIEMENS , su cui verrà esposta l'aliquota del 6,91% del 100% della retribuzione non utile ai fini del TFS .
Poi tramite e mail stamattina , abbiamo contattato invece la nostra sede INPS per confermarci sopra esposto e per darci delucidazioni come gestire la discordanza ,che inevitabilmente verrà fuori tra elaborazioni stipendiali e flusso UNIEMENS.
Se dovessero rispondere vi farò sapere.
livia.torre
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 03/10/2019, 8:49

Re: Messaggio INPS 2440 del 01/07/2019

Messaggioda dariob » 04/10/2019, 12:11

Così facendo si "sballerà" l'ECA in quanto il totale esposto in ContributoTFRUlterioriElem va dichiarato sul modello F24EP con codice P632 (Cassa I.N.A.D.E.L. - Contributo su ulteriori elementi imponibili TFR) .
Se si compilano i due nuovi dati (ImponibileTFRUlterioriElem/ContributoTFRUlterioriElem) allora occorre seguire le indicazioni del messaggio ed escludere la P.O. da ImponibileTFR/ContributoTFR.
Viceversa, secondo il mio parere, è meglio non compilarli.
dariob
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 14/02/2015, 10:14

Re: Messaggio INPS 2440 del 01/07/2019

Messaggioda livia.torre » 07/10/2019, 9:17

la Risposta dell'INPS di Napoli, diversa dall'INPS di Salerno

Con riferimento al quesito formulato da codesta Amministrazione con mail del 4/10/2019 , relativa all'oggetto , si comunica , di seguito, la risposta fornita dalla Direzione Centrale Entrate di questo Istituto :
L’aliquota da versare sugli Ulteriori Elementi TFR è pari al 6,91% delle voci retributive ricomprese in detti elementi.
Trattandosi di TFR, che quindi non prevede l’aliquota a carico iscritto, nulla cambia in merito alla modalità di gestione delle discordanze stipendiali che deve essere operata in modo analogo a quello effettuato per gli emolumenti assoggettati all’aliquota del 6,10%.
Cordiali Saluti
livia.torre
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 03/10/2019, 8:49

Re: Messaggio INPS 2440 del 01/07/2019

Messaggioda MICKY » 07/10/2019, 9:32

perdonate la mia ottusità (!!) ma questa risposta dell'Inps in italiano cosa vuol dire? che dobbiamo versare contributi solo su alcune voci (generalmente la PO) ad un'aliquota diversa (6,91%) da quella ordinaria del Tfr (6,10%)? ovviamente con incremento di spesa per l'Ente...
MICKY
 
Messaggi: 159
Iscritto il: 14/07/2015, 13:42

Re: Messaggio INPS 2440 del 01/07/2019

Messaggioda livia.torre » 07/10/2019, 11:18

SI è proprio così......mi sembra tutto molto strano
livia.torre
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 03/10/2019, 8:49

Re: Messaggio INPS 2440 del 01/07/2019

Messaggioda livia.torre » 07/10/2019, 11:21

si è proprio così... tutto molto strano
livia.torre
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 03/10/2019, 8:49

Prossimo

Torna a Personale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 18 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.