Sollecito e accertamento TARI in un unico atto: possibile ?

Sollecito e accertamento TARI in un unico atto: possibile ?

Messaggioda A380 » 18/09/2023, 16:30

Per quanto riguarda la TARI, tenuto conto che l'avviso di pagamento è inviato con posta ordinaria, sarebbe ottimale inviare un sollecito a mezzo raccomandata prima di emettere l'accertamento esecutivo.
Ma è possibile inviare un atto che funga da sollecito e decorsi "x" giorni valga come accertamento?
Qualcuno adotta questa procedura e se si mettete una frase in particolare per fare in modo che l'atto abbia la doppia valenza?
Avete per caso un modello ?
grazie
A380
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 02/07/2015, 7:50

Re: Sollecito e accertamento TARI in un unico atto: possibil

Messaggioda lucio guerra » 18/09/2023, 17:47

Argomento trattato più volte

Sollecito/Accertamento lo consiglio da tempo

Semplice, Potente, Spettacolare.... come la pubblicità

viewtopic.php?f=7&t=25938&p=96264&hilit=sollecito#p96264
lucio guerra
Moderatore Forum Tutto PA
lucioguerrainfo@gmail.com
Avatar utente
lucio guerra
 
Messaggi: 6620
Iscritto il: 31/12/2014, 12:52
Località: Fratte Rosa

Re: Sollecito e accertamento TARI in un unico atto: possibil

Messaggioda A380 » 19/09/2023, 7:42

Grazie della risposta e della disponibilità !

Volevo chiedere a completamento della mia richiesta se è sufficiente mettere l'intestazione SOLLECITO/AVVISO DI ACCERTAMENTO ESECUTIVO TARI e poi semplicemente una frase come " il presente atto ha valore anche di sollecito di pagamento e conseguentemente se si provvede al pagamento dell'importo di Euro ( imposta e spese di notifica) entro 30 giorni dal ricevimento del presente atto non vengono applicati né sanzioni, né interessi" o se servono altre accortezze.
A380
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 02/07/2015, 7:50

Re: Sollecito e accertamento TARI in un unico atto: possibil

Messaggioda lucio guerra » 19/09/2023, 17:02

SOLLECITO/ACCERTAMENTO “TARI” Tassa Rifiuti ANNO XXXXXXXXXX

- Con il presente Avviso SI SOLLECITA il pagamento della somma a fianco indicata ENTRO 30 GIORNI dalla data di notifica del presente avviso
SOLLECITO (da versare entro 30 gg) € XXXXXXXXXX

- Qualora non si registri il pagamento entro 30 giorni, l’importo da versare ENTRO I SUCCESSIVI 30 GIORNI sarà
pari all’importo a fianco indicato (maggiorato di sanzioni e interessi)
ACCERTAMENTO (da versare oltre 30 gg fino ad un massimo di 60 gg ) € XXXXXXXXXX
(importo da versare solo se non viene versato il sollecito sopra indicato)

POI SEGUIRA' TUTTA LA PARTE DESCRITTIVA DELL'ACCERTAMENTO ESECUTIVO

ACCERTAMENTO ESECUTIVO
Il presente AVVISO DI ACCERTAMENTO e connesso provvedimento di irrogazione delle sanzioni, ha valore di INTIMAZIONE AD ADEMPIERE entro il termine per presentare ricorso, pertanto CON L’OBBLIGO DI PAGAMENTO DELL’IMPORTO INDICATO ENTRO 60 GIORNI DALLA DATA DI NOTIFICA, ovvero, in caso di tempestiva proposizione del ricorso, l’applicazione delle disposizioni di cui all’articolo 19 del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n.472, concernente l’esecuzione delle sanzioni.
lucio guerra
Moderatore Forum Tutto PA
lucioguerrainfo@gmail.com
Avatar utente
lucio guerra
 
Messaggi: 6620
Iscritto il: 31/12/2014, 12:52
Località: Fratte Rosa


Torna a Tributi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Tributi e Informatica di una Unione di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.