Pertinenze di immobili esenti ai fini IMU

Pertinenze di immobili esenti ai fini IMU

Messaggioda A380 » 11/01/2023, 13:03

Buongiorno,

vorrei un parere su come trattare le pertinenze di immobili considerati esenti ai fini IMU.

Qualora un fabbricato ricada nelle ipotesi di esenzione ai fini IMU, come considerate le eventuali pertinenze (es. C/6 parcheggio o garage) accatastate distintamente rispetto al fabbricato principale che può accedere all'esenzione ?

La normativa di riferimento parla di "pertinenze" solo per questa fattispecie:

-fabbricati destinati esclusivamente all'esercizio del culto, purché compatibile con le disposizioni degli artt. 8 e 19 della Costituzione, e le loro pertinenze;


Invece per altre ipotesi di esenzione quali ad esempio:

-fabbricati classificati o classificabili nelle categorie catastali da E/1 a E/9;

-immobili posseduti e utilizzati dai soggetti di cui alla lettera i) del comma 1 dell'art. 7 del D. Lgs. 30 dicembre 1992, n. 504, e destinati esclusivamente allo svolgimento con modalità non commerciali delle attività previste nella medesima lettera i); si applicano, altresì, le disposizioni di cui all'articolo 91-bis del D. L. 24 gennaio 2012, n. 1, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2012, n. 27, nonché il regolamento di cui al decreto del Ministro dell'economia e delle finanze 19 novembre 2012, n. 200.


Come gestire le pertinenze ? Possono in qualche modo seguire il regime di esenzione del bene principale ?
Ad esempio garage (con accatastamento distinto) funzionale e di pertinenza di una casa di riposo.

Grazie
A380
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 02/07/2015, 7:50

Re: Pertinenze di immobili esenti ai fini IMU

Messaggioda massimo.vezzaro » 11/01/2023, 13:10

comma 771 legge 160/2019: b) per abitazione principale si intende l’immobile, iscritto o iscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare, nel quale il possessore e i componenti del suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente. Nel caso in cui i componenti del nucleo familiare abbiano stabilito la dimora abituale e la residenza anagrafica in immobili diversi situati nel territorio comunale, le agevolazioni per l’abitazione principale e per le relative pertinenze in relazione al nucleo familiare si applicano per un solo immobile. Per pertinenze dell’abitazione principale si intendono esclusivamente quelle classificate nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7, nella misura massima di un’unità pertinenziale per ciascuna delle categorie catastali indicate, anche se iscritte in catasto unitamente all’unità ad uso abitativo;
massimo.vezzaro
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 01/03/2021, 12:13


Torna a Tributi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Unborn e 7 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Tributi e Informatica di una Unione di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.