Notifiche richieste da privati

Notifiche richieste da privati

Messaggioda CCC » 30/09/2021, 12:06

L’articolo 10 della Legge 3 agosto 1999, n. 265 (Notificazioni degli atti delle pubbliche amministrazioni) precisa al comma 1:

1. Le pubbliche amministrazioni (omissis) possono avvalersi, per le notificazioni dei propri atti, dei messi comunali, qualora non sia possibile eseguire utilmente le notificazioni ricorrendo al servizio postale o alle altre forme di notificazione previste dalla legge.

E un privato può pretendere che la notifica sia effettuata dal Messo comunale se a mezzo posta non si è perfezionata?

Grazie
CCC
 
Messaggi: 251
Iscritto il: 31/10/2017, 23:45

Re: Notifiche richieste da privati

Messaggioda lucio guerra » 30/09/2021, 16:05

non comprendo la domanda

il comune notifica i propri atti con la modalità prevista per legge che ha più probabilità di sortire effetto positivo

quindi nei casi in cui i soggetti sono soliti a non ritirare le raccomandate si notifica con i messi
lucio guerra
Moderatore Forum Tutto PA
lucioguerrainfo@gmail.com
Avatar utente
lucio guerra
 
Messaggi: 5935
Iscritto il: 31/12/2014, 12:52
Località: Fratte Rosa

Re: Notifiche richieste da privati

Messaggioda Kaleb » 04/10/2021, 19:35

Se intendi che l'originatore (mittente) della notificazione sia un privato, non mi risulta vi sia una normativa che impone l'utilizzo del messo comunale. Esistono diverse normative settoriali che permettono a certi soggetti ed in determinati contesti comunicazioni giuridicamente rilevanti in una pluralità di modi (PEC, raccomandata ecc..), altrimenti esiste l'Ufficiale giudiziario.
Kaleb
 
Messaggi: 650
Iscritto il: 08/07/2018, 15:56


Torna a Tributi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Tributi e Informatica di una Unione di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.