casa coniugale non assegnata

casa coniugale non assegnata

Messaggioda mor.si » 29/09/2021, 12:15

Buongiorno,
avrei per l'ennesima volta necessità di un vostro sempre utilissimo parere.

Due coniugi si sono separati negli anni 80 e, pur avendo figli minorenni, nella separazione non è stata indicata alcuna informazione in merito all'assegnazione della casa di abitazione.
Loro sono proprietari di 3 appartamenti e hanno liberamente deciso di occuparne uno ciascuno lasciandone un terzo a disposizione.

Ai fini IMU, non essendoci un'assegnazione precisa, vale il diritto di abitazione quindi possono considerare al 100% l'immobile che occupano e non pagare la quota di quello occupato dall'altro ex coniuge oppure ognuno deve versare il suo 50% con applicazione delle agevolazioni prima casa solo su quello realmente occupato?
Grazie
mor.si
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 21/01/2015, 10:03

Re: casa coniugale non assegnata

Messaggioda lucio guerra » 30/09/2021, 16:16

ognuno deve versare il suo 50% con applicazione delle agevolazioni prima casa solo su quello realmente occupato
lucio guerra
Moderatore Forum Tutto PA
lucioguerrainfo@gmail.com
Avatar utente
lucio guerra
 
Messaggi: 5935
Iscritto il: 31/12/2014, 12:52
Località: Fratte Rosa


Torna a Tributi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 30 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Tributi e Informatica di una Unione di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.