uso gratuito e obbligo dichiarativo

uso gratuito e obbligo dichiarativo

Messaggioda mor.si » 03/09/2021, 12:42

Buongiorno,
ho emesso degli avvisi di accertamento anno 2016 ad alcuni contribuenti per parziale versamento del tributo perché non sapevo che avessero applicato la riduzione del 50% per il comodato gratuito.
Non lo sapevo perché non hanno presentato alcuna dichiarazione/comunicazione in merito nonostante la norma dicesse che "ai fini dell’applicazione delle disposizioni della presente lettera, il soggetto passivo attesta il possesso dei suddetti requisiti nel modello di dichiarazione di cui all’articolo 9, comma 6, del decreto legislativo 14 marzo 2011, n. 23"
La situazione si riflette poi anche sugli anni successivi o almeno fino al 2018 visto che poi pare sia decaduto l'obbligo dichiarativo per questo tipo di agevolazione.
Cosa consigliate di fare? Confermare l'avviso o far presentare una dichiarazione tardiva e poi, se ci sono tutti i requisiti, annullare l'atto?
Potrei poi sanzionare la tardiva presentazione?
Grazie
mor.si
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 21/01/2015, 10:03

Re: uso gratuito e obbligo dichiarativo

Messaggioda lucio guerra » 04/09/2021, 19:30

Annulla l'avviso
lucio guerra
Moderatore Forum Tutto PA
lucioguerrainfo@gmail.com
Avatar utente
lucio guerra
 
Messaggi: 6005
Iscritto il: 31/12/2014, 12:52
Località: Fratte Rosa

Re: uso gratuito e obbligo dichiarativo

Messaggioda AnnaG » 10/11/2021, 12:42

Buongiorno,

Io ho contribuenti che hanno pagato al 50% ma se non ho la dichiarazione IMU come faccio a capire se il contratto di comodato è stato registrato presso L' AGENZIA DELLE ENTRATE?
AnnaG
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 05/09/2019, 10:01

Re: uso gratuito e obbligo dichiarativo

Messaggioda Kaleb » 10/11/2021, 21:28

Purtroppo il legislatore pensa che siamo onniscienti, specialmente considerato che l'interoperabilità dell'Agenzia delle Entrate funziona male..
Kaleb
 
Messaggi: 663
Iscritto il: 08/07/2018, 15:56

Re: uso gratuito e obbligo dichiarativo

Messaggioda AnnaG » 11/11/2021, 11:22

Il rischio è di inviare avvisi di accertamento a persone che hanno registrato il contratto ma non hanno presentato la dichiarazione...
poi c'è da fare l'annullamento !
AnnaG
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 05/09/2019, 10:01

Re: uso gratuito e obbligo dichiarativo

Messaggioda Kaleb » 13/11/2021, 11:04

Se il contratto è registrato (e _se_ il testo è stato depositato) si può chiedere l'invio al competente Ufficio dell'Agenzia delle Entrate: il problema come sempre sono i tempi lunghi..
Una soluzione più pratica è l'invio dell'Avviso di Accertamento (in attesa e nella speranza che mandino pezza giustificativa i contribuenti), oppure l'invio di un questionario IMU corredato da richiesta documentale (stessa speranza, ma mooolto più lungo l'iter)
Kaleb
 
Messaggi: 663
Iscritto il: 08/07/2018, 15:56

Re: uso gratuito e obbligo dichiarativo

Messaggioda AnnaG » 16/11/2021, 15:30

Ho scoperto che si possono fare delle verifiche su punto fisco, cercando gli atti relativi alla persona fisica.
AnnaG
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 05/09/2019, 10:01

Re: uso gratuito e obbligo dichiarativo

Messaggioda Kaleb » 17/11/2021, 7:10

Sì, ma hai solo alcuni estremi, per avere riferimenti precisi devi fare richiesta all'AdE (alla faccia dell'interoperabilità.. :lol: )
Kaleb
 
Messaggi: 663
Iscritto il: 08/07/2018, 15:56

Re: uso gratuito e obbligo dichiarativo

Messaggioda mafalda rossi » 17/11/2021, 12:21

Mi inserisco in questa discussione per argomento similare.
Marito e moglie presentano all'ufficio tributi richiesta di "autorizzazione alla riduzione dell'IMU" a seguito di contratto di comodato registrato nei confronti del figlio per due immobili abitazione e pertinenza.
Ora da verifiche al catasto, mentre la moglie possiede al 50% l'abitazione principale e la pertinenza, dove risiede con il marito, anche i due immobili oggetto di comodato, il marito possiede anche un'altra abitazione al 50% con il fratello.
E' corretto concedere/autorizzare, l'agevolazione solo alla moglie?

Grazie
mafalda rossi
 
Messaggi: 464
Iscritto il: 09/01/2015, 10:46

Re: uso gratuito e obbligo dichiarativo

Messaggioda AnnaG » 18/11/2021, 11:00

Per me si
AnnaG
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 05/09/2019, 10:01

Prossimo

Torna a Tributi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Tributi e Informatica di una Unione di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.