IMU appartenenti alle forze armate

IMU appartenenti alle forze armate

Messaggioda mafalda rossi » 01/06/2021, 17:18

Un contribuente appartenente alle forze armate, ha richiesto che gli venga riconosciuta l'esenzione IMU per l'anno 2020, pagando la sanzione per omessa presentazione della dichiarazione.

Si precisa che il contribuente e i tre fratelli sono proprietari ciascuno di un appartamento all'interno di una palazzina composta di 4 piani, ognuno ha un appartamento.
Dalle verifiche anagrafiche è scaturito che il contribuente ha spostato la residenza dall'abitazione dal civico 1 a quella al civico 2 ossia presso la madre, mentre nella sua è rimasta la coniuge.
In base a tale situazione sembrerebbe non potersi accordare l'esenzione prevista per gli appartenenti alle forze armate, giusto?
mafalda rossi
 
Messaggi: 429
Iscritto il: 09/01/2015, 10:46

Re: IMU appartenenti alle forze armate

Messaggioda lucio guerra » 04/06/2021, 8:23

è occupato dalla coniuge ma non in locazione.. quindi spetta agevolazione
lucio guerra
Moderatore Forum Tutto PA
lucioguerrainfo@gmail.com
Avatar utente
lucio guerra
 
Messaggi: 5787
Iscritto il: 31/12/2014, 12:52
Località: Fratte Rosa

Re: IMU appartenenti alle forze armate

Messaggioda mafalda rossi » 08/06/2021, 8:49

lucio guerra ha scritto:è occupato dalla coniuge ma non in locazione.. quindi spetta agevolazione


Grazie
mafalda rossi
 
Messaggi: 429
Iscritto il: 09/01/2015, 10:46

Re: IMU appartenenti alle forze armate

Messaggioda naike » 11/06/2021, 17:28

Buonasera,
mi allaccio al post per un vostro parere.

Un contribuente, dipendente forze armate, possiede due immobili:
IMMOBILE A NEL COMUNE X - proprietà 1/3 con i figli - residenza e dimora in questo immobile, diritto coniuge superstite
IMMOBILE B NEL MIO COMUNE - proprietà 100% - a disposizione, non locato.

Chiede applicazione dell'agevolazione di cui comma 741 l 160/2019 per l'immobile B, sostenendo che questo sarebbe l'unico immobile per cui usufruisce dell'agevolazione, mentre nella casa A gode di altro diritto (esenzione per residenza).
In sostanza lui ritiene che siano agevolazioni distinte, entrambe applicabili.

Io sono un po' perplessa perché, semplificando, il comma 741 assimila all'abitazione principale un immobile che non ha i requisiti, a condizione che il soggetto passivo sia militare.
Ma l'abitazione principale può essere sempre e solo una.

Cosa ne pensate?
Grazie
naike
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 15/01/2016, 10:37


Torna a Tributi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Tributi e Informatica di una Unione di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.