PAGO-PA

Re: PAGO-PA

Messaggioda Kaleb » 09/03/2021, 0:07

Vanzini ha scritto:Non so voi, ma nel nostro ente abbiamo dei grossi problemi nel riconciliazione dei versamenti spontanei modello1. Se i versamenti sono fatti tramite la carta di credito arrivano i flussi senza il nome della persona per la privacy. Avete anche voi questo problema? Forse dipende dal nostro intermediario tecnologico. Secondo me c’è ancora tanto da lavorare.


Il problema, poco risolvibile, si pone se il pagamento mod.1 (sul sito dell'EC) è c.d. spontaneo: se il pagatore inserisce manualmente gli elementi del dovuto (prescindendo dall'esistenza o meno di un avviso PagoPa e dal relativo codice avviso o codice IUV). In caso di pagamento c.d. atteso o dovuto (correlato ad un avviso) ed effettuato con mod.1 oppure con mod.3 (presso un PSP fisico o telematico) la riconciliazione / rendicontazione dovrebbe essere più semplice perché un documento da incrociare che avete emesso c'è. L'intermediario tecnologico (Regione?) dovrebbe mettervi a disposizione un portale di connessione al nodo dei pagamenti SPC di PagoPa per incrociare il flusso di rendicontazione (della giornata operativa+2) coi singoli IUV (pagati nella giornata operativa) che vanno a comporre globalmente il bonifico cumulativo che ogni PSP vi ha accreditato (nella giornata operativa+1).
Kaleb
 
Messaggi: 604
Iscritto il: 08/07/2018, 15:56

Re: PAGO-PA

Messaggioda elenastefa » 18/03/2021, 11:46

Mi permetto di segnalare questa https://forum.italia.it/t/pagamenti-in- ... o/21908/19
discussione su forum.italia.it che altro non è che il luogo in cui quelli del Team digitale che ha realizzato PagoPA (e IO e SPID ecc ecc) si confronta con il resto del mondo.
Ultimamente il forum è dominato dagli utenti esterni, ma occasionalmente qualcuno del team risponde ancora. Nella sezione pagopa ci sono molte discussioni interessanti, e vi invito a intervenire così magari quelli del team si decidono ad affrontare alcune questioni centrali tipo questa.
elenastefa
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 18/11/2015, 11:54

Re: PAGO-PA

Messaggioda istruttore_contabile » 29/03/2021, 23:11

Scusate, nel mio ufficio purtroppo causa pensionamento di due unità siamo completamente in affanno. Ci mancava solo questa novità da affrontare.

Sto iniziando a studiare la questione ma la prima cosa che non mi è chiara è la seguente: ho capito che su ogni avviso TARI di quest'anno dovrà essere data la possibilità al contribuente di pagare con PAGOPA tramite un codice di pagamento (IUV) stampato sull'avviso, e fin qui ci siamo. Ma questo codice IUV chi lo genera? Il software TARI in maniera casuale? e se sì come si fa poi a "trasferire" questi codici sulla piattaforma Pagopa in modo che possano essere riconosciuti come codici validi per il pagamento?

Grazie.
istruttore_contabile
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 04/08/2015, 19:33

Re: PAGO-PA

Messaggioda Kaleb » 30/03/2021, 8:30

Dipende come siete organizzati tramite partner tecnologico (normalmente il produttore del software gestionale) e/o intermediario tecnologico (es. la Regione). Se tutto è ben integrato e configurato l'iter dei flussi dei dovuti verso il nodo dei pagamenti AGID/PagoPa e in entrata per rendicontazione e riconciliazione contabile è quasi automatico. Se dovete gestirlo manualmente son dolori (causale incomprensibile, necessità di import/export dati e di incroci tra flussi e identificativi).
Kaleb
 
Messaggi: 604
Iscritto il: 08/07/2018, 15:56

Re: PAGO-PA

Messaggioda lucio guerra » 30/03/2021, 12:16

- la tari (tributo) può essere riscossa con F24 e consiglio di farlo (come sempre avvenuto)

- per la tari (corrispettivo) è possibile utilizzare anche avviso pagopa

i codici iuv gli genera l'applicazione del tuo software che attraverso l'intermediario tecnologico va a popolare la tabella per poi consentire il pagamento al contribuente

una volta effettuato il pagamento dal contribuente il tuo intermediario di restituisce il file per la riconciliazione dei pagamenti che dovrai importare dentro il tuo software
lucio guerra
Moderatore Forum Tutto PA
lucioguerrainfo@gmail.com
Avatar utente
lucio guerra
 
Messaggi: 5721
Iscritto il: 31/12/2014, 12:52
Località: Fratte Rosa

Re: PAGO-PA

Messaggioda Vanzini » 30/03/2021, 13:26

Riguardo l'obbligo di utilizzo di pagopa per i versamenti verso enti pubblici, vi vorrei chiedere il vostro parere in merito. I tributi minori nel mio ente sono stati dati in concessione a una ditta privata, la quale sostiene che non è soggetta a pagopa per i seguente motivo;
precisiamo che le previsioni contenute all'articolo 5 commi 1 e 2 del D.L. 82/2005, del Codice amministrazione Digitale, non sono comunque applicabili ai concessionari in quanto figura non prevista dall'articolo 2 comma 2 del suddetto decreto, come peraltro chiarito dall'AGID che ha palesato, con nota specifica, come le predette figure non incorrano in tale obbligo, ancorché previsto per le PA.

Io ho dei dubbi in merito, che ne pensate in merito?
V. Roberto
Vanzini
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 09/01/2015, 9:30

Precedente

Torna a Tributi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.

cron