IMU Militare non residente

Re: IMU Militare non residente

Messaggioda lucio guerra » 24/11/2020, 16:37

LEGGE 27 dicembre 2019, n. 160 Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022. (19G00165)
(GU Serie Generale n.304 del 30-12-2019 - Suppl. Ordinario n. 45)note: Entrata in vigore del provvedimento: 01/01/2020

ART.1

comma 741. Ai fini dell'imposta valgono le seguenti definizioni e disposizioni:

......
   c) sono altresì considerate abitazioni principali:
   
    5) un solo immobile, iscritto o iscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare, posseduto e non concesso in locazione dal personale in servizio permanente appartenente alle Forze armate e alle Forze di polizia ad ordinamento militare e da quello dipendente delle Forze di polizia ad ordinamento civile, nonché dal personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco e, fatto salvo quanto previsto dall'articolo 28, comma 1, del decreto legislativo 19 maggio 2000, n. 139, dal personale appartenente alla carriera prefettizia, per il quale non sono richieste le condizioni della dimora abituale e della residenza anagrafica;
lucio guerra
Moderatore Forum Tutto PA
lucioguerrainfo@gmail.com
Avatar utente
lucio guerra
 
Messaggi: 5787
Iscritto il: 31/12/2014, 12:52
Località: Fratte Rosa

Re: IMU Militare non residente

Messaggioda lucio guerra » 24/11/2020, 16:38

è la legge che lo prevede... non occorrono pareri personali
lucio guerra
Moderatore Forum Tutto PA
lucioguerrainfo@gmail.com
Avatar utente
lucio guerra
 
Messaggi: 5787
Iscritto il: 31/12/2014, 12:52
Località: Fratte Rosa

Re: IMU Militare non residente

Messaggioda Giangi74 » 25/11/2020, 20:22

lucio guerra ha scritto:è la legge che lo prevede... non occorrono pareri personali

Buonasera Lucio e grazie per avermi risposto.
Forse non mi sono spiegato bene.....
La legge160/2019 art. 1 comma 741 punto 5 (come già disposta dalla Legge 124 del 2013) considera abitazione principale quella posseduta dal Militare a condizione che non sia concessa in locazione senza richiedere la dimora o la residenza. E fin qui la Legge è chiara. Il mio quesito è: se il militare è residente per motivi di servizio, con il proprio nucleo familiare nell'immobile di sola proprietà della moglie (in separazione di beni) sito in un comune vicino alla caserma può lo stesso usufruire dell' esenzione IMU "abitazione principale" sul suo immobile di proprietà??
Per alcuni Comuni a quanto pare non è possibile perchè secondo loro l'art 1 comma 741 lett. b della Legge bilancio 2020 precisa che per "abitazione principale" si intende l'immobile, nel quale il possessore e i componenti del suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente.
Quindi questi Comuni assimilano la casa di proprietà della moglie anche come abitazione principale del militare e quindi lo stesso militare non può essere esentato nel pagare l'IMU sulla casa di sua proprietà tenuta a disposizione in un altro Comune perchè un nucleo familiare può usufruire di una sola esenzione IMU per prima casa (quella della moglie) e non su tutti e due gli immobili.
Qual è la giusta interpretazione della norma?? Spetta per il militare l'esenzione IMU sulla sua casa di proprietà tenuta a disposizione nonostante risieda con il nucleo familiare presso l'abitazione di proprietà della moglie in un altro comune???
Ringrazio anticipatamente.
Buona Serata a tutti
Giangi74
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 20/11/2020, 10:59

Re: IMU Militare non residente

Messaggioda lucio guerra » 25/11/2020, 20:35

Non ritengo centri nulla la definizione di abitazione principale che non è cambiata nel tempo nella sua sostanza

L'agevolazione parte dal principio che gli appartenenti alle forze dell'ordine per riassumere, possono avere la necessità, per motivi di servizio, di stabilire la propria dimora abituale e residenza in immobile diverso da quello che possiedono come unico immobile e non concesso in locazione

Non ci sono altre condizioni da verificare e da come scritto nel post ci sono tutte
lucio guerra
Moderatore Forum Tutto PA
lucioguerrainfo@gmail.com
Avatar utente
lucio guerra
 
Messaggi: 5787
Iscritto il: 31/12/2014, 12:52
Località: Fratte Rosa

Re: IMU Militare non residente

Messaggioda Giangi74 » 26/11/2020, 16:56

lucio guerra ha scritto:Non ritengo centri nulla la definizione di abitazione principale che non è cambiata nel tempo nella sua sostanza

L'agevolazione parte dal principio che gli appartenenti alle forze dell'ordine per riassumere, possono avere la necessità, per motivi di servizio, di stabilire la propria dimora abituale e residenza in immobile diverso da quello che possiedono come unico immobile e non concesso in locazione

Non ci sono altre condizioni da verificare e da come scritto nel post ci sono tutte


Grazie Lucio per la tua risposta celere.
La tua risposta rispecchia la mia stessa interpretazione. La definizione sopracitata di "abitazione principale" viene infatti già riportata nell'art. 13 D.L. 6 dicembre 2011 n. 201 comma 2. ( non solo nella nuova Legge di Bilancio del 2020) mentre la Legge con le disposizioni IMU per le Forze di Polizia è del 28 ottobre 2013.
Come ultima cosa, volevo chiederti se era possibile mettersi in contatto con l'utente "VELABIANCA77" (visto che il 22/10/2018 ha formulato una domanda simile alla mia) o qualche altro utente del Forum del vostro portale.
Questo per capire se qualcuno ha dovuto interpellare un avvocato o ricorrere in Cassazione per vedersi applicare "l'esenzione IMU x le Forze di Polizia".
Grazie e buona serata.
Giangi74
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 20/11/2020, 10:59

Re: IMU Militare non residente

Messaggioda lucio guerra » 27/11/2020, 11:02

il portale tuttopa si ferma qui con le informazioni

se vuoi può inviare un messaggio privato a chi ritieni opportuno sempre da questo portale
lucio guerra
Moderatore Forum Tutto PA
lucioguerrainfo@gmail.com
Avatar utente
lucio guerra
 
Messaggi: 5787
Iscritto il: 31/12/2014, 12:52
Località: Fratte Rosa

Re: IMU Militare non residente

Messaggioda Giangi74 » 27/11/2020, 17:34

lucio guerra ha scritto:il portale tuttopa si ferma qui con le informazioni

se vuoi può inviare un messaggio privato a chi ritieni opportuno sempre da questo portale


Grazie Lucio per la collaborazione.

Se c'è qualche utente del forum che vuole confrontarsi sulla tematica mi contatti pure in privato grazie.

Buona serata a tutti
Giangi74
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 20/11/2020, 10:59

Re: IMU Militare non residente

Messaggioda Simone03 » 05/05/2021, 20:17

Buonasera, sono un "nuovo iscritto" del portale e mi interessava -se possibile- un'ulteriore conferma dell'esenzione IMU FFAA su unico immobile non locato.
Sono proprietario di un'immobile (tenuto a disposizione) ed abito nella casa familiare di proprietà di mia moglie. Tutti e due gli immobili insistono sullo stesso territorio comunale.
All'Ufficio tributi del comune mi hanno detto in più di un'occasione che l'esenzione non mi spetta perchè gli immobili sono, appunto, nello stesso territorio comunale. Nella fattispecie questao è quanto comunicatomi:
"In merito a quanto richiesto e considerati vari pareri e le risposte della Fondazione IFEL si comunica quanto segue: la legge 160/2019 non ha apportato innovazioni nella interpretazione e in particolare l’art. 1 , comma 741, lettera c), punto 5), considera abitazione principale quella del militare a condizione che non sia concessa in locazione, senza richiedere la sussistenza delle condizioni della dimora abituale e della residenza anagrafica. Tuttavia la lettera b) del medesimo comma, precisa che “nel caso in cui i componenti del nucleo familiare abbiano stabilito la dimora abituale e la residenza anagrafica in immobili diversi situati nel territorio comunale, le agevolazioni per l’abitazione principale e le relative pertinenze in relazione al nucleo familiare si applicano per un solo immobile.” Si ritiene quindi che l’immobile da Lei posseduto sia soggetto ad imposta con aliquota ordinaria."

Quindi se voglio beneficiare dell'esenzione devo semplicemente non pagare ed aspettarmi la contestazione per poi ricorrere in CTP?
Mi associo all'ultima richiesta di Giangi74 ovvero "qualcuno è mai passato per la CTP poi la CTR per finire in Cassazione per vedersi applicare "l'esenzione IMU x le Forze di Polizia"?
Grazie e buona serata.

P.S. Come neo iscritto non ho l'abilitazione ai messaggi privati (x Giangi74)
Simone03
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 01/05/2021, 22:33

Re: IMU Militare non residente

Messaggioda Giangi74 » 12/05/2021, 21:32

Ciao Simone.
In riferimento al tuo quesito mi sa che ti tocca pagare l'IMU per l'immobile posseduto essendo che sussiste nello stesso Comune di quello intestato a tua moglie.
Questo è solo un parere personale.
Prova a vedere se si sblocca la messaggistica e proviamo a discuterne privatamente.
La materia è molto "interpretativa".
Prima di postare cose non giuste o intraprendere azioni di ricorsi vari, sarebbe bello confrontarsi tra più appartenenti alle Forze dell'Ordine.
Buona Serata
Giangi74
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 20/11/2020, 10:59

Re: IMU Militare non residente

Messaggioda Simone03 » 14/05/2021, 17:36

Buon pomeriggio a tutti.
Rispondo a Giangi74 sperando di non infrangere nessuna regola del forum.
La mia situazione -concordo con te- è al limite: tuttavia se quello che ha scritto il Sig. Guerra è corretto,
l'esenzione mi spetterebbe comunque.
Ormai è da più di un anno che cerco in rete notizie a riguardo ed ho trovato molto "di parte" i giudizi forniti da professionisti od enti pubblici.
Nell'attesa che il mio profilo di novello iscritto si sblocchi per provare a discuterne privatamente, ti auguro una Buona Serata anche a te.
Simone03
Simone03
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 01/05/2021, 22:33

PrecedenteProssimo

Torna a Tributi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Tributi e Informatica di una Unione di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.