APPLICAZIONE AVANZO

APPLICAZIONE AVANZO

Messaggioda BALU05 » 14/07/2022, 11:27

Nel passaggio dalla vecchia contabilità al 118 c'era questa situazione
entrata mutuo 60.000,00
uscita opera 60.000,00
nel passaggio entrata 60.000,00 a residuo come prevedeva la normativa
uscita 60.000,00 impegno annullato perchè non c'era nessun tipo di affidamento
nel consuntivo vincolato per spese di investimento 60.000,00

l'ufficio tecnico ha chiesto l'applicazione dell'avanzo
ora ho residuo 60.000,00
avanzo 60.000,00 che batte con l'uscita di 60.000,00 e mi garantisce equilibri di bilancio e consuntivo
penso di aver fatto un procedimento giusto considerato che l'avanzo non implica cassa e reversale
grazie a chi può aiutarmi
BALU05
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 07/01/2015, 14:01

Re: APPLICAZIONE AVANZO

Messaggioda Robertsardinia » 18/07/2022, 10:11

Hai sia residuo attivo sia avanzo?
Robertsardinia
 
Messaggi: 309
Iscritto il: 11/01/2018, 14:04

Re: APPLICAZIONE AVANZO

Messaggioda BALU05 » 18/07/2022, 11:06

SI
BALU05
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 07/01/2015, 14:01

Re: APPLICAZIONE AVANZO

Messaggioda Robertsardinia » 18/07/2022, 11:15

Immagino che tu il mutuo lo abbia già incassato. Se fosse così non dovresti avere residui attivi..
Robertsardinia
 
Messaggi: 309
Iscritto il: 11/01/2018, 14:04


Torna a Finanziario

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 25 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Tributi e Informatica di una Unione di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.