URGENTE: INAIL Diffida e Contestazione di violazione.

URGENTE: INAIL Diffida e Contestazione di violazione.

Messaggioda trombetta » 04/01/2022, 9:21

Buongiorno,
abbiamo ricevuto da parte dell'INAIL, notifica di atto come Diffida obbligatoria ex art. 13 D.Lgs. 124/2004 smi e Contestazione di violazione ai sensi della L. 689/1981, Descrizione "DENUNCIA DI VARIAZIONE TITOTALE/DOMICILIO/SEDE AZIENDA per non aver denunciato all'INAIL entro 30 gg. la variazione riguardante l'individuazione del titolare dell'azienda, il suo domicilio e la sua residenza e/o la sede dell'azienda, senza determinare la liquidazione del premio inferiore al dovuto".
Di fatto abbiamo effettuato la denuncia di variazione (14/12/2021) del Legale Rappresentante, per effetto delle consultazioni elettorali del 3 e 4 ottobre 2021, oltre i 30 gg. e, ci troveremmo a pagare sanzioni ed oneri accessori per un totale di € 396,30=!!!
A questo punto sussistono elementi di contestazione al presente atto, in virtù magari della situazione straordinaria per l'emergenza epidemiologica, per i tempi ordinatori (30 gg.), od altro appiglio normativo?
Grazie
trombetta
 
Messaggi: 248
Iscritto il: 03/01/2015, 10:14

Re: URGENTE: INAIL Diffida e Contestazione di violazione.

Messaggioda salvino » 04/01/2022, 9:28

trombetta ha scritto:Buongiorno,
abbiamo ricevuto da parte dell'INAIL, notifica di atto come Diffida obbligatoria ex art. 13 D.Lgs. 124/2004 smi e Contestazione di violazione ai sensi della L. 689/1981, Descrizione "DENUNCIA DI VARIAZIONE TITOTALE/DOMICILIO/SEDE AZIENDA per non aver denunciato all'INAIL entro 30 gg. la variazione riguardante l'individuazione del titolare dell'azienda, il suo domicilio e la sua residenza e/o la sede dell'azienda, senza determinare la liquidazione del premio inferiore al dovuto".
Di fatto abbiamo effettuato la denuncia di variazione (14/12/2021) del Legale Rappresentante, per effetto delle consultazioni elettorali del 3 e 4 ottobre 2021, oltre i 30 gg. e, ci troveremmo a pagare sanzioni ed oneri accessori per un totale di € 396,30=!!!
A questo punto sussistono elementi di contestazione al presente atto, in virtù magari della situazione straordinaria per l'emergenza epidemiologica, per i tempi ordinatori (30 gg.), od altro appiglio normativo?
Grazie

Provaci ma l'Inail non sente ragioni di solito .....
Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?
(Albert Einstein)
salvino
 
Messaggi: 543
Iscritto il: 08/01/2015, 9:12

Re: URGENTE: INAIL Diffida e Contestazione di violazione.

Messaggioda salvino » 04/01/2022, 9:29

trombetta ha scritto:Buongiorno,
abbiamo ricevuto da parte dell'INAIL, notifica di atto come Diffida obbligatoria ex art. 13 D.Lgs. 124/2004 smi e Contestazione di violazione ai sensi della L. 689/1981, Descrizione "DENUNCIA DI VARIAZIONE TITOTALE/DOMICILIO/SEDE AZIENDA per non aver denunciato all'INAIL entro 30 gg. la variazione riguardante l'individuazione del titolare dell'azienda, il suo domicilio e la sua residenza e/o la sede dell'azienda, senza determinare la liquidazione del premio inferiore al dovuto".
Di fatto abbiamo effettuato la denuncia di variazione (14/12/2021) del Legale Rappresentante, per effetto delle consultazioni elettorali del 3 e 4 ottobre 2021, oltre i 30 gg. e, ci troveremmo a pagare sanzioni ed oneri accessori per un totale di € 396,30=!!!
A questo punto sussistono elementi di contestazione al presente atto, in virtù magari della situazione straordinaria per l'emergenza epidemiologica, per i tempi ordinatori (30 gg.), od altro appiglio normativo?
Grazie

Provaci ma l'Inail non sente ragioni di solito .....
Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?
(Albert Einstein)
salvino
 
Messaggi: 543
Iscritto il: 08/01/2015, 9:12


Torna a Finanziario

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Tributi e Informatica di una Unione di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.