Richiesta INPS

Richiesta INPS

Messaggioda salvino » 07/10/2021, 16:13

"In seguito alla lavorazione delle regolarizzazioni contributive scaturite dall’accertamento differito nel tempo ed effettuato nel momento in cui un periodo, comunicato attraverso un flusso informatizzato (circolare Inps 38, modello 770, DMA, UniemensListaPosPa) viene modificato in posizione assicurativa, si è notato la mancanza
dei flussi per gli anni __1997/2001_____________________. Si chiede, dunque, l’invio per tali anni di tutti i modelli 194/BD, delle relative quietanze di pagamento della Banca d’Italia ed inoltre la compilazione di apposito file in excel riportando per ogni mese il totale degli imponibili di tutti i dipendenti al fine di riscontrarli con l’imponibile dichiarato nel modello 194/BD, entro 30 giorni dal ricevimento della presente.
Appare opportuno evidenziare che in mancanza di riscontro si procederà alla notifica di relativa nota di debito"
QUALCUNO MI AIUTA A DECODIFICARE IN ITALIANO QUESTA RICHIESTA? NON LA CAPISCO, IN QUEGLI ANNI NON LAVORAVO E NON SO DOVE METTERE LE MANI.
la testa la sbatterei ad un muro ma ancora mi serve!
Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?
(Albert Einstein)
salvino
 
Messaggi: 536
Iscritto il: 08/01/2015, 9:12

Re: Richiesta INPS

Messaggioda giacco71 » 08/10/2021, 8:50

Stanno arrivando a pioggia queste comunicazioni. Ho l'impressione che fino ad oggi l'ex indpap (almeno in qualche sede provinciale) ha rimandato situazioni sospese e oggi a distanza di decenni cerca le informazioni.
Prima o poi doveva succedere.
Credo che la prima cosa è trovare le quietanze di banca italia per poi confrontarle con almeno i totali dei contributi per singolo dipendente.
Altrimenti se non si trova il materiale di base la vedo dura.
Per i contributi, se i 770 di quegli anni sono corretti , si possono ricavare da li almeno su base annua.
giacco71
 
Messaggi: 500
Iscritto il: 08/01/2015, 20:48

Re: Richiesta INPS

Messaggioda fausto65 » 08/10/2021, 9:10

Il modello 194/BD era la distinta di accompagnamento dei mandati per il versamento dei contributi previdenziali all'INPDAP.
Veniva compilata manualmente tutti i mesi, nella prima parte erano indicati il numero dei dipendenti, gli emolumenti corrisposti nel mese, gli imponibili e i contributi per la gestione ex Cpdel (indicata come ex II.PP.).
Nella seconda parte stessa compilazione per i contributi della gestione ex Inadel.
Veniva firmata dal responsabile dell'ufficio finanziario, e una volta pagata veniva restituita all'ente munita di firme della banca tesoriera e della Direzione Prov,le del Tesoro.
Diversa la modalità di pagamento del fondo credito per la quale si faceva un giroconto in Banca d'Italia e veniva poi trasmessa all'ente dalla Tesoreria Pro.ve del Tesoro la quietanza verde mod. 80/T.
Tutti i modelli 194/BD erano propedeutici per compilare le denuce annuali dei contributi INPDAP, i famosi ruoli che venivano compilati a macchina e inviati all'INPDAP.
Vecchi tempi.
Buona ricerca in archivio.
fausto65
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 03/01/2015, 9:34

Re: Richiesta INPS

Messaggioda salvino » 08/10/2021, 9:35

Se non dovessimo trovare nulla, è possibile invocare la prescrizione?
Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?
(Albert Einstein)
salvino
 
Messaggi: 536
Iscritto il: 08/01/2015, 9:12

Re: Richiesta INPS

Messaggioda trombetta » 08/10/2021, 11:25

.......per quel che riguarda l'adempimento amministrativo, sembrerebbe molto strano "dell'assenza dei flussi periodo 1997/2001". Tutto può capitare per carità, ma che un Ente abbia omesso per cinque anni l'invio dei flussi di pertinenza!!.... (volendo potete facilmente riscontrarlo).
Ovvero, c'è la solita falla/bug tra gli archivi della ex gestione inpdap con l'inps...........
Invece, per quanto attinente la paventata nota di debito, mi sembra ci sia una circolare della stessa inps del febbraio 2020, in merito ad ulteriori chiarimenti sulla prescrizione quinquennale contributiva dovuta alla gestione dipendenti pubblici.......
trombetta
 
Messaggi: 227
Iscritto il: 03/01/2015, 10:14

Re: Richiesta INPS

Messaggioda salvino » 08/10/2021, 13:14

trombetta ha scritto:.......per quel che riguarda l'adempimento amministrativo, sembrerebbe molto strano "dell'assenza dei flussi periodo 1997/2001". Tutto può capitare per carità, ma che un Ente abbia omesso per cinque anni l'invio dei flussi di pertinenza!!.... (volendo potete facilmente riscontrarlo).
Ovvero, c'è la solita falla/bug tra gli archivi della ex gestione inpdap con l'inps...........
Invece, per quanto attinente la paventata nota di debito, mi sembra ci sia una circolare della stessa inps del febbraio 2020, in merito ad ulteriori chiarimenti sulla prescrizione quinquennale contributiva dovuta alla gestione dipendenti pubblici.......

I contributi sono stati ovviamente versati e per il 2001 ho trovato quietanze e altro. sono gli anni precedenti che mi mettono in difficoltà ... ma solo per reperire il carteggio dato che abbiamo cambiato sede. Ho trovato persino un floppy con ruoli annualità 96/98 .... ma ovviamente ho difficoltà tecniche ad accedervi. io penso si tratti più di una falla
Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?
(Albert Einstein)
salvino
 
Messaggi: 536
Iscritto il: 08/01/2015, 9:12

Re: Richiesta INPS

Messaggioda mannie » 08/10/2021, 17:31

scusate ma la comunicazione con quale mezzo arriva pec oppure come fanno in tanti sul sito online dove nessuno guarda?
grazie :oops: :oops:
mannie
 
Messaggi: 836
Iscritto il: 08/01/2015, 16:19

Re: Richiesta INPS

Messaggioda salvino » 11/10/2021, 8:27

arrivata per pec
Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?
(Albert Einstein)
salvino
 
Messaggi: 536
Iscritto il: 08/01/2015, 9:12

Re: Richiesta INPS

Messaggioda mannie » 11/10/2021, 15:37

grazie
mannie
 
Messaggi: 836
Iscritto il: 08/01/2015, 16:19


Torna a Finanziario

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 17 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Tributi e Informatica di una Unione di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.