FONDO COVID - TARI

FONDO COVID - TARI

Messaggioda finanziaria 5 » 10/05/2021, 16:09

Secondo voi è possibile utilizzare la quota del fondo COVID non utilizzata lo scorso anno e destinata alla TARI, per applicare una riduzione generalizzata sulla tassa rifiuti in percentuale a tutti i contribuenti, non intervenendo comunque sul piano finanziario, ma applicando avanzo vincolato relativo al fondo COVID ?
finanziaria 5
 
Messaggi: 202
Iscritto il: 12/01/2015, 10:29

Re: FONDO COVID - TARI

Messaggioda MICOL » 18/05/2021, 11:53

domanda interessante, seguo
MICOL
 
Messaggi: 857
Iscritto il: 12/01/2015, 10:25

Re: FONDO COVID - TARI

Messaggioda ullifa » 18/05/2021, 13:31

ullifa
 
Messaggi: 2075
Iscritto il: 12/01/2015, 14:15

Re: FONDO COVID - TARI

Messaggioda MICOL » 20/05/2021, 13:20

Nessun problema si pone per le quote relative ai ristori specifici di spesa (solidarietà alimentare, sanificazione, straordinari, fondi zona rossa eccetera), che dovranno essere utilizzate per le finalità previste dalle singole disposizioni di legge. Più complessa invece è la partita che si gioca attorno al fondo funzioni fondamentali. Un dato certo è costituito dalla perdita figurativa della Tari eventualmente non utilizzata lo scorso anno. Questa quota di avanzo soggiace a un vincolo particolare, ovvero quello di dover essere destinata a finanziamento delle nuove agevolazioni Tari 2021 o, in alternativa, ad altri interventi di sostegno economico e sociale (voucher a famiglie/imprese). Non è invece possibile utilizzare risorse del fondone (diverse e ulteriori rispetto alla perdita figurativa Tari) per finanziare nuove agevolazioni, fatta eccezione per i fondi della zona rossa. Occorrerà per questo attendere le assegnazioni previste dal decreto Sostegni-bis.

1) quindi quota Tari non usata nel 2020 posso utilizzarla per bandi a favore di famiglie in crisi (svincolandola dal ruolo Tari)?
2) assegnazioni decreto sostegni bis 2021 devo usarlo per agevolazioni TARI….modifica al regolamento entro 30/6 avendo già approvato PEf tari e bilancio a marzo?
MICOL
 
Messaggi: 857
Iscritto il: 12/01/2015, 10:25

Re: FONDO COVID - TARI

Messaggioda Lory1974 » 08/06/2021, 20:57

Ho un grosso dubbio
Il mio Ente ha ricevuto euro 600.000,00 di fondone. La quota TARI ammonta ad euro 150.000,00
La faq 11 della RGS stabilisce che "al fine di evitare duplicazioni di ristori, si raccomanda, di non inserire nella sezione 2 del modello la maggiore spesa covid sostenuta a valere sulle risorse di cui alla tabella 1".
A fronte di maggiori spese covid di euro 230.000,00 nella certificazione ne ho inserite solo 80.000,00 (230.000,00-150.000,00)
Così facendo vuol dire che ho utilizzato tutta la quota TARI e quindi la quota TARI non utilizzata che andrà a costituire l'avanzo vincolato è pari a zero?
Per avere avanzo vincolato da TARI e quindi TARI non utilizzata nelle maggiori spese devo mettere non 80.000,00 ma un importo superiore?
Es: TARI 150.000,00, MAGGIORI SPESE COVID 230.000,00 di cui EURO 100.000,00 inserite in certificazione.
DFFERENZA DI EURO 130.000,00. Per cui TARI non utilizzata che costituisce avanzo pari a 20.000,00? Cioè 150.000,00-130.000,00

Mi sfugge qualcosa?
Lory1974
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 19/01/2015, 20:03

Re: FONDO COVID - TARI

Messaggioda MICOL » 11/06/2021, 13:22

finanziaria 5 ha scritto:Secondo voi è possibile utilizzare la quota del fondo COVID non utilizzata lo scorso anno e destinata alla TARI, per applicare una riduzione generalizzata sulla tassa rifiuti in percentuale a tutti i contribuenti, non intervenendo comunque sul piano finanziario, ma applicando avanzo vincolato relativo al fondo COVID ?


IFEL 5/8/2020
FORSE QUESTA E' LA RISPOSTA
Una riduzione generalizzata dell’IMU o l’abolizione per il 2020
dell’imposta di soggiorno, ad esempio, pur legittime, non incontrano i criteri di necessarietà
che sottostanno allo schema del ristoro ex art. 106.
MICOL
 
Messaggi: 857
Iscritto il: 12/01/2015, 10:25


Torna a Finanziario

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Tributi e Informatica di una Unione di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.