PRESCRIZIONE FATTURE

PRESCRIZIONE FATTURE

Messaggioda Ragioneria C. » 29/03/2021, 13:23

Buongiorno,

mi arriva oggi un sollecito di pagamento per una fattura energia elettrica che scadeva il 11/03/2016, a 5 anni e 18 giorni.
C'è qualche possibilità che subentri la prescrizione? se si, sapete indicarmi dei riferimenti normativi?
Nei 5 anni non sono pervenute dal creditore note per la sospensione della decorrenza dei termini,
Grazie
Ragioneria C.
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 05/10/2018, 10:52

Re: PRESCRIZIONE FATTURE

Messaggioda Kaleb » 30/03/2021, 22:47

L'art. 2498, comma 1, n. 4, Cod. Civ. fissa il termine prescrizionale in 5 anni per queste tipologie di debiti con periodicità inferiore all'anno. Se non sono pervenuti atti di costituzione in mora a sollecito del pagamento in modo formale (raccomandata o PEC) e quindi non vi è prova che il debito si sia "cristallizzato" può ritenersi maturato il corso della prescrizione. Può valere la pena contestare per iscritto la pretesa del gestore
Kaleb
 
Messaggi: 604
Iscritto il: 08/07/2018, 15:56


Torna a Finanziario

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.