Trattamento fiscale concessione locali e impianti sportivi

Trattamento fiscale concessione locali e impianti sportivi

Messaggioda fausto65 » 28/09/2020, 10:58

Chiedo una cortesia a chi si trova nelle stesse condizioni.
Da ottobre il nostro comune gestirà direttamente la concessione di palestre comunali e del campo di calcio alle diverse associazioni sportive del territorio.
Fino alla stagione scorsa la gestione era in capo alla locale società sportiva, che curava il calendario degli utilizzi e riscuoteva direttamente i canoni versati dalle varie società.
Il comune non ha mai avuto introiti in bilancio per il settore sport.
Ora dovrò istituire un’apposita risorsa in entrata per accogliere i versamenti (nonché istituire un nuovo intervento di spesa per le spese di gestione degli impianti sportivi)
Dal punto di vista fiscale, come mi devo comportare?
Devo aprire un nuovo servizio iva e rilasciare le fatture elettroniche alle associazioni sportive per l'utilizzo degli impianti e dei locali?
Se è così, qual'è aliquota iva da applicare?
Alcune società sportive non sono soggette ad iva, in questo caso come si procede?
Grazie
fausto65
 
Messaggi: 232
Iscritto il: 03/01/2015, 9:34

Re: Trattamento fiscale concessione locali e impianti sporti

Messaggioda raffaelegranitto » 29/09/2020, 22:58

fausto65 ha scritto:Chiedo una cortesia a chi si trova nelle stesse condizioni.
Da ottobre il nostro comune gestirà direttamente la concessione di palestre comunali e del campo di calcio alle diverse associazioni sportive del territorio.
Fino alla stagione scorsa la gestione era in capo alla locale società sportiva, che curava il calendario degli utilizzi e riscuoteva direttamente i canoni versati dalle varie società.
Il comune non ha mai avuto introiti in bilancio per il settore sport.
Ora dovrò istituire un’apposita risorsa in entrata per accogliere i versamenti (nonché istituire un nuovo intervento di spesa per le spese di gestione degli impianti sportivi)
Dal punto di vista fiscale, come mi devo comportare?
Devo aprire un nuovo servizio iva e rilasciare le fatture elettroniche alle associazioni sportive per l'utilizzo degli impianti e dei locali?
Se è così, qual'è aliquota iva da applicare?
Alcune società sportive non sono soggette ad iva, in questo caso come si procede?
Grazie

Ai fini iva il servizio è rilevante se reso a pagamento, così come disposto dalla circ min 22/5/1976 n. 18/360068 e del d.m. 31/12/2013 relativo alle categorie dei servizi pubblici locali a domanda individuali.
Non sussiste per il Comune l'obbligo di emissione della fattura, se non è richiesta dal cliente, ma solo l'obbligo di annotazione delle quote di contribuzione nel registro dei corrispettivi.
L'aliquota da applicare è del 22%.
Raffaele Granitto
Avatar utente
raffaelegranitto
 
Messaggi: 673
Iscritto il: 10/01/2015, 22:11

Trattamento fiscale concessione gestione impianti sportivi

Messaggioda Rusciano Luciano » 21/12/2021, 17:20

Buonasera.Il comune affida in concessione la gestione dello stadio comunale ad una Associazione dilettantistica (ASD) per un anno, a fronte del versamento da parte di quest'ultima di un canone mensile di 1.500 euro. Secondo voi, in linea generale, tali canoni sono da assoggettare a iva o meno?grazie
Rusciano Luciano
 
Messaggi: 599
Iscritto il: 08/09/2015, 9:11

Re: Trattamento fiscale concessione gestione impianti sporti

Messaggioda raffaelegranitto » 23/12/2021, 15:31

Rusciano Luciano ha scritto:Buonasera.Il comune affida in concessione la gestione dello stadio comunale ad una Associazione dilettantistica (ASD) per un anno, a fronte del versamento da parte di quest'ultima di un canone mensile di 1.500 euro. Secondo voi, in linea generale, tali canoni sono da assoggettare a iva o meno?grazie

Assoggettare ad Iva aliquota ordinaria 22%
L'Agenzia delle Entrate con risoluzioni nr. 292/E del 10/07/2008, nr. 321/E del 20/07/2009, nr. 348/E del 7/08/2008,
nr. 122/E del 6/5/2009 e nr. 169/E del 1/07/2009, pur se non riferite in modo specifico alla gestione degli impianti sportivi hanno rafforzato il concetto di rilevanza Iva nel caso di affidamento in gestione a terzi di tali strutture.
Raffaele Granitto.
Avatar utente
raffaelegranitto
 
Messaggi: 673
Iscritto il: 10/01/2015, 22:11

Re: Trattamento fiscale concessione gestione impianti sporti

Messaggioda Rusciano Luciano » 27/12/2021, 10:13

raffaelegranitto ha scritto:
Rusciano Luciano ha scritto:Buonasera.Il comune affida in concessione la gestione dello stadio comunale ad una Associazione dilettantistica (ASD) per un anno, a fronte del versamento da parte di quest'ultima di un canone mensile di 1.500 euro. Secondo voi, in linea generale, tali canoni sono da assoggettare a iva o meno?grazie

Assoggettare ad Iva aliquota ordinaria 22%
L'Agenzia delle Entrate con risoluzioni nr. 292/E del 10/07/2008, nr. 321/E del 20/07/2009, nr. 348/E del 7/08/2008,
nr. 122/E del 6/5/2009 e nr. 169/E del 1/07/2009, pur se non riferite in modo specifico alla gestione degli impianti sportivi hanno rafforzato il concetto di rilevanza Iva nel caso di affidamento in gestione a terzi di tali strutture.
Raffaele Granitto.


Grazie mille buon lavoro
Rusciano Luciano
 
Messaggi: 599
Iscritto il: 08/09/2015, 9:11


Torna a Finanziario

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 14 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Tributi e Informatica di una Unione di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.