variazione di cassa post riaccertamento ordinario

variazione di cassa post riaccertamento ordinario

Messaggioda Lory76 » 05/04/2019, 12:10

Buongiorno, voi quando fate la delibera di giunta per la variazione di cassa a seguito del riaccertamento ordinario? Prima o dopo l'approvazione del consuntivo?
Leggendo questa frase in una bozza di modulistica della delibera sembra vada fatta dopo il consiglio.

RICHIAMATA la deliberazione n. _____ del _________ con cui la Giunta Comunale ha approvato il riaccertamento dei residui per esigibilità ai sensi dell'art. 3 comma 4 del D.Lgs. n. 118/2011, confluito nel Rendiconto per l'esercizio 2018, approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. ___ del ________;


Grazie
Lory76
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 10/03/2018, 15:21

Re: variazione di cassa post riaccertamento ordinario

Messaggioda CICCO » 05/04/2019, 13:03

Io prima dell'approvazione del consuntivo in consiglio...
CICCO
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 31/12/2014, 11:19

Re: variazione di cassa post riaccertamento ordinario

Messaggioda fausto65 » 05/04/2019, 13:22

Io ho fatto una delibera di giunta di variazione per allineamento stanziamenti di cassa nella stessa seduta subito dopo l'approvazione dello schema di rendiconto.
Nella prima seduta del consiglio comunale prima ho comunicato la delibera di giunta, poi ho fatto approvare il rendiconto e subito dopo ho fatto approvare la variazione di bilancio per applicare l'avanzo di amministrazione.
fausto65
 
Messaggi: 232
Iscritto il: 03/01/2015, 9:34

Re: variazione di cassa post riaccertamento ordinario

Messaggioda CICCO » 05/04/2019, 14:20

fausto65 ha scritto:Io ho fatto una delibera di giunta di variazione per allineamento stanziamenti di cassa nella stessa seduta subito dopo l'approvazione dello schema di rendiconto.
Nella prima seduta del consiglio comunale prima ho comunicato la delibera di giunta, poi ho fatto approvare il rendiconto e subito dopo ho fatto approvare la variazione di bilancio per applicare l'avanzo di amministrazione.

Quindi è stato sbagliato approvarla subito?
CICCO
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 31/12/2014, 11:19

Re: variazione di cassa post riaccertamento ordinario

Messaggioda PINCOPALLO » 05/04/2019, 16:45

Dopo la adozione della delibera di giunta relativa al riaccertamento ordinario, la variazione degli stanziamenti di cassa PUO’ essere fatta, sempre ad opera della giunta (e prima della approvazione consiliare del rendiconto): in tal caso non deriva da un obbligo di legge - che non esiste - ma consegue ad una necessità gestionale dell’Ente.

L’adeguamento degli stanziamenti di cassa previsti in bilancio (c.d. “riallineamento”) è invece OBBLIGATORIO in occasione della approvazione del rendiconto, e ciò al fine di assicurare che i dati di apertura dell’esercizio in corso di gestione coincidano con i dati di chiusura dell’esercizio precedente; ciò è espressamente previsto dall’art. 227, comma 6-quater, del TUEL il quale prevede che:
“” 6-quater. Contestualmente all'approvazione del rendiconto, la giunta adegua, ove necessario, i residui, le previsioni di cassa e quelle riguardanti il fondo pluriennale vincolato alle risultanze del rendiconto, fermo restando quanto previsto dall'art. 188, comma 1, in caso di disavanzo di amministrazione””.

Tale norma dispone che detto adeguamento va disposto “”ove necessario”, e cioè qualora risulti obbligatorio per rispettare la regola che lo stanziamento di cassa non può superare la somma di residuo più competenza (ipotesi che in pratica può verificarsi soltanto in caso di riduzione di un residuo ovvero di riduzione di uno stanziamento di competenza finanziato da FPV correlata ad una pari riduzione del FPV di entrata in quanto non costituito).

Il suddetto adeguamento rientra nella competenza della Giunta, e la relativa delibera deve essere adottata contestualmente alla approvazione del rendiconto da parte del consiglio.
PINCOPALLO
 
Messaggi: 800
Iscritto il: 29/12/2014, 19:20

Re: variazione di cassa post riaccertamento ordinario

Messaggioda CICCO » 06/04/2019, 8:37

Grazie, gentilissimo ed esaustivo.
CICCO
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 31/12/2014, 11:19

Re: variazione di cassa post modifcia FPV

Messaggioda MICOL » 16/12/2021, 11:13

ho effettuato una variazione di FPV per un investimento e la cassa non risulta conseguentemente allineata

devo provvedere entro il 31/12/2021 a fare la delibera di giunta per il riallienamento o posso farla con il conto consuntivo?

ci possono essere problemi nella cassa per il bilancio di previsione 2022 che non ho ancora approvato?
MICOL
 
Messaggi: 923
Iscritto il: 12/01/2015, 10:25

Re: variazione di cassa post modifcia FPV

Messaggioda PINCOPALLO » 16/12/2021, 11:26

MICOL ha scritto:ho effettuato una variazione di FPV per un investimento e la cassa non risulta conseguentemente allineata

devo provvedere entro il 31/12/2021 a fare la delibera di giunta per il riallienamento o posso farla con il conto consuntivo?

ci possono essere problemi nella cassa per il bilancio di previsione 2022 che non ho ancora approvato?

Presumo che il problema sia la eccedenza dello stanziamento di cassa (maggiore della somma residuo + competenza, il cui stanziamento è stato ridotto per la costituzione del FPV): in tal caso la variazione di cassa (riallineamento) va fatta entro il 31 dicembre.
PINCOPALLO
 
Messaggi: 800
Iscritto il: 29/12/2014, 19:20

Re: variazione di cassa post riaccertamento ordinario

Messaggioda MICOL » 16/12/2021, 11:34

con delibera di giunta?
MICOL
 
Messaggi: 923
Iscritto il: 12/01/2015, 10:25

Re: variazione di cassa post riaccertamento ordinario

Messaggioda PINCOPALLO » 16/12/2021, 11:39

MICOL ha scritto:con delibera di giunta?

No, con determina dirigenziale: vedi art. 175, comma 5-quater, lettera b), del TUEL, che per le variazioni riguardanti il FPV specifica "... in termini di competenza e di cassa".
PINCOPALLO
 
Messaggi: 800
Iscritto il: 29/12/2014, 19:20

Prossimo

Torna a Finanziario

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 17 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Tributi e Informatica di una Unione di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.