pensionamento d'ufficio

pensionamento d'ufficio

Messaggioda Pina » 20/07/2020, 11:10

Buongiorno
premesso che le risoluzioni d'ufficio spaventano sempre un pò..
un dipendente nato il 30/05/1955 con un'anzianità contributiva di anni 43, mesi 3 e giorni 13 va mandato d'ufficio in pensione?
Il limite ordinamentale per la cessazione d'ufficio è di anni 65 se non sbaglio
Me lo confermate?
Grazie
Pina
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 10/03/2017, 15:10

Re: pensionamento d'ufficio

Messaggioda annand1959 » 20/07/2020, 11:26

L' ENTE DOVREBBE AVERE LA CERTIFICAZIONE CONTRIBUTIVA DEL DIPENDENTE , IN QUANTO IL LIMITE PENSIONAMENTO EX ANZIANITA' E' 42 + 10 MESI PER UOMINI ,
annand1959
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 14/01/2015, 18:03

Re: pensionamento d'ufficio

Messaggioda Pina » 20/07/2020, 12:13

annand1959 ha scritto:L' ENTE DOVREBBE AVERE LA CERTIFICAZIONE CONTRIBUTIVA DEL DIPENDENTE , IN QUANTO IL LIMITE PENSIONAMENTO EX ANZIANITA' E' 42 + 10 MESI PER UOMINI ,

cosa intende per certificazione? per me è attuale datore di lavoro il periodo è sicuro sia per ricongiunzione accettata con decreto ex inpdap sia per il servizio prestato nel pubblico ( tutto già certificato nella Passweb)
Pina
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 10/03/2017, 15:10

Re: pensionamento d'ufficio

Messaggioda annand1959 » 21/07/2020, 16:30

ma ha fatto domanda di pensione?
annand1959
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 14/01/2015, 18:03

Re: pensionamento d'ufficio

Messaggioda enziano » 21/07/2020, 16:56

annand1959 ha scritto:ma ha fatto domanda di pensione?


L'interessato non deve fare nessuna domanda di pensione, se non online all'Inps, che è necessaria comunque sia l'uscita, per il resto l'Amministrazione deve prendere atto del compimento del 65° anno di età e della relativa contribuzione, 42 anni e 10 mesi + 3 mesi di finestra mobile, attestata da Passweb, ma, presumo, anche dal fascicolo personale, e collocare a riposo d'ufficio a decorrere dall'1/06/2020 il dipendente.
enziano
 
Messaggi: 235
Iscritto il: 08/01/2015, 12:40

Re: pensionamento d'ufficio

Messaggioda Matteo » 21/07/2020, 16:58

Pina ha scritto:Buongiorno
premesso che le risoluzioni d'ufficio spaventano sempre un pò..
un dipendente nato il 30/05/1955 con un'anzianità contributiva di anni 43, mesi 3 e giorni 13 va mandato d'ufficio in pensione?
Il limite ordinamentale per la cessazione d'ufficio è di anni 65 se non sbaglio
Me lo confermate?
Grazie


Prima che il dipendente compia 65 anni, l'ente dovrebbe accertarsi che non abbia raggiunto i requisiti per il pensionamento.
Nel nostro ente abbiamo predisposto una specie di autocertificazione in cui appunto il dipendente dichiara di avere o meno raggiunto i 42 e 10. In caso affermativo il rapporto di lavoro DEVE essere risolto per raggiungimento del limite ordinamentale e il dipendente farà domanda di pensione.
Matteo
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 30/11/2017, 17:51


Torna a PassWeb e Pa04

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.