Verifica di cassa al 30/09 con revisore scaduto

Verifica di cassa al 30/09 con revisore scaduto

Messaggioda Kommissar Keller » 25/10/2021, 17:38

Il nostro revisore unico (Unione di comuni) è scaduto il 31 luglio e con la proroga di 45 giorni è arrivato al 15 settembre. Nel frattempo il nuovo revisore è stato sorteggiato in prefettura, ma la nomina da parte del Consiglio è arrivata soltanto il 2 ottobre. Ora, per quanto riguarda la verifica di cassa al 30/09, il revisore uscente si dice disposto a farla al massimo fino al 15 settembre, il nuovo revisore dice invece che lui non la può fare.
In che modo noi possiamo fare la verifica di cassa del terzo trimestre?
Grazie.
Avatar utente
Kommissar Keller
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 21/01/2015, 10:58
Località: Rimini

Re: Verifica di cassa al 30/09 con revisore scaduto

Messaggioda raffaelegranitto » 15/03/2022, 23:05

Kommissar Keller ha scritto:Il nostro revisore unico (Unione di comuni) è scaduto il 31 luglio e con la proroga di 45 giorni è arrivato al 15 settembre. Nel frattempo il nuovo revisore è stato sorteggiato in prefettura, ma la nomina da parte del Consiglio è arrivata soltanto il 2 ottobre. Ora, per quanto riguarda la verifica di cassa al 30/09, il revisore uscente si dice disposto a farla al massimo fino al 15 settembre, il nuovo revisore dice invece che lui non la può fare.
In che modo noi possiamo fare la verifica di cassa del terzo trimestre?
Grazie.

La verifica al 30.09. va fatta dal nuovo revisore.
Raffaele Granitto
Avatar utente
raffaelegranitto
 
Messaggi: 715
Iscritto il: 10/01/2015, 22:11

Re: Verifica di cassa al 30/09 con revisore scaduto

Messaggioda Kommissar Keller » 16/03/2022, 11:37

Alla fine vista l'irremovibilità dei due revisori abbiamo fatto una verifica di cassa al 15/09 con il vecchio revisore, mentre il nuovo revisore ha fatto la verifica di cassa al 31/12 partendo dal 16/09.
Avatar utente
Kommissar Keller
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 21/01/2015, 10:58
Località: Rimini

Re: Verifica di cassa al 30/09 con revisore scaduto

Messaggioda raffaelegranitto » 16/03/2022, 14:35

Kommissar Keller ha scritto:Alla fine vista l'irremovibilità dei due revisori abbiamo fatto una verifica di cassa al 15/09 con il vecchio revisore, mentre il nuovo revisore ha fatto la verifica di cassa al 31/12 partendo dal 16/09.

L'eventuale inadempimento del revisore uscente deve essere sanato dal revisore subentrante. Corte di Conti del Molise deliberazione 53/2021. Nella fattispecie l'adempimento non era ancora scaduto (30.09). Alla scadenza del mandato - tre anni dalla data di esecutività della delibera - l'organo di revisione può continuare la propria attività per non più di 45 giorni - DL 293/94 art. 6 - Decorso tale termine L'organo decade ed eventuali atti adottati sono nulli,
Raffaele Granitto
Avatar utente
raffaelegranitto
 
Messaggi: 715
Iscritto il: 10/01/2015, 22:11


Torna a Revisori dei conti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Tributi e Informatica di una Unione di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.