Esecuzione ordinanza cautelare TAR

Esecuzione ordinanza cautelare TAR

Messaggioda gianmeloni1980 » 11/05/2020, 23:13

Buongiorno, nel mese di febbraio l'Ente dove lavoro ha ricevuto una diffida a dare esecuzione ad una ordinanza cautelare del TAR (rettifica punteggio graduatoria cantiere). Tale diffida è stata reiterata nel mese di maggio, precisando che l’art. 103, comma I, del D.L. 17 marzo 2020, n. 18, come modificato dall’art. 37 del D.L. 8 aprile 2020, n. 23, sebbene abbia sospeso i termini procedimentali dal 23 febbraio al 15 maggio 2020, ha stabilito anche: “Le pubbliche amministrazioni adottano ogni misura organizzativa idonea ad assicurare comunque la ragionevole durata e la celere conclusione dei procedimenti, con priorità per quelli da considerare urgenti, anche sulla base di motivate istanze degli interessati”.
Come deve procedere l'Ente alla luce della succitata sospensione?
Grazie
gianmeloni1980
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 09/01/2015, 20:56

Torna a Ufficio tecnico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Paolo Gros

Esperienza come funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l., società che offre servizi ad ampio spettro all’Ente.

cron