Rivalsa su dipendenti per sanzioni

Rivalsa su dipendenti per sanzioni

Messaggioda Comunalo » 04/12/2019, 8:06

In ufficio abbiamo un problema importante.

La grave carenza di personale in tutto il nostro ente (i pensionamenti e le mobilità verso l'esterno non sono sostituite da anni) sta comportando un carico di lavoro sproporzionato rispetto alle unità impiegate.

Per di più, l'esplosione degli adempimenti e la tendenza a chiedere all'ufficio dove lavoro qualunque cosa che vada dal 2+2 in su (facciamo paghe e la relativa parte finanziaria), ci mette davvero molto in difficoltà.
Il nostro dirigente, inoltre, ci affida continuamente compiti che sarebbero di altri uffici, e ai nostri adempimenti sempre più spesso non riusciamo a dedicare il tempo che meriterebbero.

Come se tutto ciò non bastasse, ora sembra essersi diffuso l'orientamento secondo il quale se arriva una sanzione per un inadempimento, la stessa debba essere addebitata al dipendente responsabile.

Io ho problemi di salute importanti, e non ho la possibilità di fermarmi oltre il mio orario di lavoro; ma in quello ordinario non riesco più a star dietro a tutto e le cose fatte in uno schiocco di dita possono portare a errori (e noi maneggiamo cifre enormi).

Il fatto è che anche ipotizzando di scrivere per tutelarci, i nostri carichi di lavoro non sono facilmente "misurabili" e sarebbe complicato dimostrare su carta le nostre difficoltà.

Ci sentiamo schiacciati in una pressa.

Qualcuno ha qualche consiglio utile?

Grazie
******
Comunalo
Comunalo
 
Messaggi: 119
Iscritto il: 29/11/2015, 21:47

Re: Rivalsa su dipendenti per sanzioni

Messaggioda ROMEO14 » 05/12/2019, 23:10

A questi messaggi io do sempre lo stesso consiglio, anche se ho ricevuto critiche.
Mettiti in malattia, prima che la salute vada davvero a ramengo. Poi sono guai.
Esperienza personale.
ROMEO14
 
Messaggi: 772
Iscritto il: 20/08/2017, 14:28

Re: Rivalsa su dipendenti per sanzioni

Messaggioda Kaleb » 06/12/2019, 20:27

Cautela sulla malattia.. Il problema annoso della rilevazione dei carichi di lavoro esiste e sfortunatamente chi sta sopra (amministrativo o politico) non si rende conto .. a mio avviso il modo migliore di dimostrare la sproporzione è dimostrarla e in modo coeso: 1) essere in ufficio tutti d'accordo a farlo; 2) iniziare a documentare quello che si fa in modo ragionevolmente preciso e misurare le tempistiche medie degli adempimenti svolti (ciò chiaramente rallenterà il lavoro e permetterà di mettere su carta l'insostenibilità della situazione magari in una relazione di servizio). P.S. nel frattempo dedicarsi alle priorità vere, quindi gli adempimenti impropri degli altri uffici vadano in coda..
Kaleb
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 08/07/2018, 15:56


Torna a Personale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti

Paolo Gros

Funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l. tramite la quale è in grado di offrire servizi ad ampio spettro all’Ente.  Scarica CV >