provvedimento disciplinare

provvedimento disciplinare

Messaggioda ronin » 12/05/2018, 15:16

Un vigile è stato coinvolto dalla compagna in un furto di lievissimo valore di alimentari in supermarket Milano per il quale è in corso la richiesta di archiviazione da parte del pm. Lui è stato coinvolto contro la sua volontà e si è subito qualifica non per evitare controlli sulla compagna ma per tranquillizzare gli addetti all'anti taccheggio che ce l'avevano con lei e non con lui.
E' stato aperto un procedimento disciplinare parallelo a quello penale che però sta per essere archiviato ed il soggetto è stato sospeso senza retribuzione per 40 giorni e non è ricorribile perché non c'è una violazione ad una norma o un abuso che abbia danneggiato l'ente locale, ma ad un comportamento presunto.
Vorrei sapere se è proporzionato il periodo di sospensione o è eccessivo.
Ciao a tutti
ronin
 
Messaggi: 41
Iscritto il: 04/05/2015, 15:01

Re: provvedimento disciplinare

Messaggioda carlomagno » 13/05/2018, 8:01

se e archiviato dal giudice ..definitivamente? chi a applicato la sospensiva e contestando cosa disciplinarmente ? i provvedimenti possono essere sempre oggetto di ricorso se non scaduti i termini..
carlomagno
 
Messaggi: 498
Iscritto il: 02/01/2015, 15:19

Re: provvedimento disciplinare

Messaggioda ronin » 15/05/2018, 15:23

E' in corso di archiviazione o meglio il PM ne ha chiesto l'archiviazione, ma il procedimento disciplinare non hanno voluto sospenderlo ed è avanti lo stesso dandogli 40 giorni di sospensione senza retribuzione neanche cn retribuzione dimezzata invocando un danno d'immagine al Comune. A me sembra eccessivo come provvedimento ma ricorrere è impossibile primo perchè il giudice del lavoro del luogo da sempre al 95% ragione al datore di lavoro e secondo perchè non c'è una violazione ad una norma interna o un danno erariale per negligenza, colpa grave o dolo, ma viene giudicato un comportamento derivato da una denuncia di terzi e ritenuto non meritevole di discussione dal Pm, quindi concludo che il provvedimento loro lo irrogano a prescindere o meno da quello che decide il PM. Credo sia eccessivo e anche per che sono un sindacalista resto smarrito su come poter dare una mano al malcapitato collega di quell'ente locale.
ronin
 
Messaggi: 41
Iscritto il: 04/05/2015, 15:01

Re: provvedimento disciplinare

Messaggioda carlomagno » 16/05/2018, 0:26

Ti ho mandato emal privata ciao
carlomagno
 
Messaggi: 498
Iscritto il: 02/01/2015, 15:19


Torna a Personale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

Paolo Gros

Funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l. tramite la quale è in grado di offrire servizi ad ampio spettro all’Ente.  Scarica CV >

cron