CILA ed esenzione IMU

CILA ed esenzione IMU

Messaggioda mafalda rossi » 05/02/2019, 18:13

salve, un contribuente richiede l'esenzione dal pagamento dell'IMU su fabbricato a disposizione, poichè a settembre 2018 l'ufficio tecnico gli ha rilasciato la CILA e quindi l'immobile è inabitabile. Allega foto da cui risulta che l'immobile è in corso di costruzione.

Ora come comportarsi? E' corretto rispondere al contribuente che deve pagare l'IMU sul valore dell'area fabbricabile? Catastalmente l'immobile ha rendita e il soggetto è proprietario superficiario.
mafalda rossi
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 09/01/2015, 10:46

Re: CILA ed esenzione IMU

Messaggioda AsproMonte » 05/02/2019, 18:15

Sicuramente non ha diritto a nessuna esenzione (se trova la legge che lo dice puoi applicargliela), di regola applico il 50% dell'imposta dovuta (per IMU ed eventualmente TASI dove prevista) ;)

Sulla proprietà superficiaria si apre un mondo che mi manda in confusione perché non ho ancora ben capito in questi casi chi sia il soggetto passivo, in ogni caso applico l'eventuale agevolazione a chi mi paga l'imposta senza farmi troppi pensieri ;)
Dove finisce la logica inizia la ferrovia (e la contabilità armonizzata)!
Avatar utente
AsproMonte
 
Messaggi: 730
Iscritto il: 16/02/2018, 17:02

Re: CILA ed esenzione IMU

Messaggioda mafalda rossi » 05/02/2019, 18:49

cioè consideri l'immobile inagibile?
mafalda rossi
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 09/01/2015, 10:46

Re: CILA ed esenzione IMU

Messaggioda Unborn » 06/02/2019, 9:00

Esenzione certamente no, e noi non applichiamo neanche la riduzione per inagibilità. L'inagibilità noi l a intendiamo come uno stato sopravvenuto di fatiscenza dovuto a gravi carenze strutturali, degrado fisico dell'immobile, indendio ecc...non durante dei lavori di manutenzione dell'immobile.
Attenzione anche all'area edificabile. Occorre appurare che tipo di intervento sta facendo il contribuente con la CILA. non credo abbia dato inizio a una ristrutturazione ma probabilmente a una manutenzione straordinaria ed in quel caso non vi è aera edificabile.
Unborn
 
Messaggi: 584
Iscritto il: 22/04/2015, 12:49

Re: CILA ed esenzione IMU

Messaggioda mafalda rossi » 06/02/2019, 9:31

Unborn ha scritto:Esenzione certamente no, e noi non applichiamo neanche la riduzione per inagibilità. L'inagibilità noi l a intendiamo come uno stato sopravvenuto di fatiscenza dovuto a gravi carenze strutturali, degrado fisico dell'immobile, indendio ecc...non durante dei lavori di manutenzione dell'immobile.
Attenzione anche all'area edificabile. Occorre appurare che tipo di intervento sta facendo il contribuente con la CILA. non credo abbia dato inizio a una ristrutturazione ma probabilmente a una manutenzione straordinaria ed in quel caso non vi è aera edificabile.


Ho letto la documentazione CILA parla di rifacimento interno (pavimenti, spostamento di muri, impianti) . Non posso tassarla come area fabbricabile, e né concedergli esenzioni o riduzioni. Ho predisposto nota di diniego.
Anche un altro contribuente, che sta ammodernando l'appartamento, dividendolo in due più piccoli ha invocato l'inagibilità esibendo inizio lavori e perizia dell'architetto, ma da quanto si evince trattasi di manutenzione straordinaria e non lavori di conservazione e recupero, pertanto ance in questo caso darò diniego.
mafalda rossi
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 09/01/2015, 10:46

Re: CILA ed esenzione IMU

Messaggioda Unborn » 06/02/2019, 9:39

condivido con te
Unborn
 
Messaggi: 584
Iscritto il: 22/04/2015, 12:49

Re: CILA ed esenzione IMU

Messaggioda AsproMonte » 06/02/2019, 11:00

mafalda rossi ha scritto:cioè consideri l'immobile inagibile?


Di fatto sì e finora non ho avuto contestazioni fortunatamente ;)
Dove finisce la logica inizia la ferrovia (e la contabilità armonizzata)!
Avatar utente
AsproMonte
 
Messaggi: 730
Iscritto il: 16/02/2018, 17:02


Torna a Tributi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

Paolo Gros

Funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l. tramite la quale è in grado di offrire servizi ad ampio spettro all’Ente.  Scarica CV >