Mancato riversamento da comune incompetente

Mancato riversamento da comune incompetente

Messaggioda Aimar » 02/03/2018, 12:06

Alcuni nostri contribuenti hanno versato erroneamente dei tributi locali ad altri enti (errata indicazione del codice ente nel modello F24), ed hanno richiesto al comune incompetente il riversamento a nostro favore, comunicandolo anche a noi per conoscenza, ai sensi dell'art. 1 comma 722 L.147/2013 (e circolare 1/DF del 2016).

Nella maggior parte dei casi i comuni riversano le somme, ma abbiamo alcune pratiche ferme da anni.
I comuni in questione non hanno mai risposto alle ripetute intimazioni formali da parte nostra e contattati telefonicamente ci rimpallano da un ufficio all'altro senza darci una risposta.

Non sappiamo come comportarci in quanto né il comma 722 né la circolare prevedono una sanzione per il mancato adempimento da parte dell'ente locale incompetente.

Abbiamo uno strumento normativo per fare una rivalsa nei confronti di questi enti?
Dobbiamo presentare un esposto al Ministero dell'Interno per il mancato adempimento?
Dobbiamo fare denuncia alla Procura della Repubblica per indebito arricchimento?
Aimar
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 01/03/2018, 12:58

Re: Mancato riversamento da comune incompetente

Messaggioda lucio guerra » 02/03/2018, 14:29

la circolare indica testualmente :

1.2. ADEMPIMENTI DELL’ENTE LOCALE
Per quanto riguarda l’ente locale, le disposizioni impongono allo stesso, nel momento in
cui viene a conoscenza dell’errato versamento, di procedere direttamente, entro il termine di centottanta
giorni, al riversamento all’ente locale competente delle somme indebitamente percepite.

Pertanto personalmente farei una richiesta perentoria al comune incompetente richiamando la circolare MEF ed indicando che qualora il riversamento non venga effettuato entro il termine del __________ sarà inviata apposita segnalazione al MEF - Dipartimento delle Finanze
lucio guerra
Moderatore Forum Tutto PA
lucioguerrainfo@gmail.com
Avatar utente
lucio guerra
 
Messaggi: 4438
Iscritto il: 31/12/2014, 12:52
Località: Fratte Rosa

Re: Mancato riversamento da comune incompetente

Messaggioda Aimar » 02/03/2018, 14:40

Non mi sembra una minaccia molto efficace. Almeno in un caso ci è stato fatto capire che la mancata restituzione è una prassi consolidata...
Aimar
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 01/03/2018, 12:58

Re: Mancato riversamento da comune incompetente

Messaggioda lucio guerra » 02/03/2018, 14:47

il comune non penso debba fare minacce, ma comportarsi come previsto dalla legge e dalle circolari, attendendo poi gli eventi
lucio guerra
Moderatore Forum Tutto PA
lucioguerrainfo@gmail.com
Avatar utente
lucio guerra
 
Messaggi: 4438
Iscritto il: 31/12/2014, 12:52
Località: Fratte Rosa

Re: Mancato riversamento da comune incompetente

Messaggioda Aimar » 05/03/2018, 11:31

Dopo quattro anni di attesa degli eventi il sospetto che dall'altra parte si voglia mandare la pratica in cavalleria è forte...

Comunque abbiamo inviato una e-mail al ministero delle finanze per capire come comportarci. Faremo sapere il responso
Aimar
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 01/03/2018, 12:58

Re: Mancato riversamento da comune incompetente

Messaggioda AsproMonte » 07/03/2018, 10:05

Io ho un caso cronico con un comune siciliano che a distanza di anni per di più dice di avermi pagato, mi manda copia del mandato sul quale, però, è indicato il conto BankItalia non del mio ente ... alla richiesta di chiarimenti non si sono ancora degnati di rispondermi ... bisogna andare in causa con questo tipo di enti? :twisted: :twisted: :twisted:
Dove finisce la logica inizia la ferrovia (e la contabilità armonizzata)!
Avatar utente
AsproMonte
 
Messaggi: 469
Iscritto il: 16/02/2018, 17:02

Re: Mancato riversamento da comune incompetente

Messaggioda Giulla » 16/03/2018, 10:26

Buongiorno a tutti.
Mi capita di ritrovare nei versamenti del ministero importi di competenza di altri Comuni.
Ho (purtroppo) l'abitudine di avvisare il contribuente comunicandogli di contattare l'Ufficio postale o bancario presso il quale ha effettuato il versamento affinché quest'ultimo si attivi per la rettifica della delega di pagamento avendo il contribuente presentato allo sportello il modello F24 compilato correttamente.
In questi giorni ho contattato dei contribuenti i cui acconti 2017 sono finiti al mio comune per cui, come al solito, ho detto di recarsi presso l'Ufficio postale presso il quale hanno fatto il versamento affinché questo rettifichi il versamento e l'importo sia stornato al nostro comune e riversato a quello competente.
Mi sono ritrovata una lettera del comune competente per l'incasso il quale reclama riversamento in quanto ha già notificato avviso di accertamento (parliamo dell'acconto 2017! - che tempestività!).
Scusate ma la regola è quella che seguo io o regna l'anarchia?
Giulla
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 30/01/2015, 14:10

Re: Mancato riversamento da comune incompetente

Messaggioda AsproMonte » 16/03/2018, 10:41

Siamo il paese dell'anarchia direi :mrgreen:

A parte che per il 2017 non sono ancora scaduti i termini per il ravvedimento operoso (per cui a meno che non si tratti di un caso di fallimento non mi pare che quel comune sia in regola a livello normativo), anche per esperienza di comuni vicini che avvisavano i contribuenti degli errori non si è quasi mai visto nessuno che facesse qualcosa per correggere l'errore (in particolare mi riferisco a qualche anno fa quando non era ancora possibile che l'ufficio pagatore potesse rettificare il flusso della delega pagata per cui si era costretti a richiedere il rimborso al comune di competenza) :?

Tra l'altro non mi pare ci sia scritto da nessuna parte che il contribuente debba essere avvisato, si potrebbe però dedurre che durante l'attività di controllo come avvisi il contribuente che non ha versato il dovuto andrebbe anche avvisato il contribuente che ha versato in eccesso ;)
Dove finisce la logica inizia la ferrovia (e la contabilità armonizzata)!
Avatar utente
AsproMonte
 
Messaggi: 469
Iscritto il: 16/02/2018, 17:02

Re: Mancato riversamento da comune incompetente

Messaggioda lucio guerra » 16/03/2018, 14:08

nulla conta se e' ancora possibile il ravvedimento 2017........ e' pienamente legittimo accertare anche l'annualita' 2017, senza violare nessuna norma
lucio guerra
Moderatore Forum Tutto PA
lucioguerrainfo@gmail.com
Avatar utente
lucio guerra
 
Messaggi: 4438
Iscritto il: 31/12/2014, 12:52
Località: Fratte Rosa

Re: Mancato riversamento da comune incompetente

Messaggioda bertabi » 16/03/2018, 17:47

Chiedo il vostro parere per il seguente caso:
un contribuente ha indicato nel modello F24 il codice ente errato relativamente a quota Stato IMU 2015 (codice 3925).
Il Comune competente mi richiede di rifondere la somma.
Ovviamente non posso rimborsare una somma non "incassata" ,posso però comunicare all'altro ente che provvederò a segnalare sul portale del federalismo fiscale (art.2) ai fini della regolarizzazione del Fondo di Solidarietà.
E' corretto?

grazie
bertabi
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 03/05/2017, 11:49

Prossimo

Torna a Tributi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti

Paolo Gros

Funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l. tramite la quale è in grado di offrire servizi ad ampio spettro all’Ente.  Scarica CV >