CIE versamento al ministero PG o parte corrente

CIE versamento al ministero PG o parte corrente

Messaggioda Letizia » 16/05/2018, 9:30

sono alle prese con questo troppo complicato adempimento x poche carte d'identità di un piccolo comune.
a parte i tempi che credo farò "a piacere", l'incasso e il riversamento x la quota che va al ministero, va contabilizzata a partite di giro o in parte corrente? in giro vedo di tutto
Letizia
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 04/11/2015, 22:17

Re: CIE versamento al ministero PG o parte corrente

Messaggioda AsproMonte » 18/05/2018, 14:59

La CIE costa al cittadino € 22,21 (salvo il comune abbia deliberato un importo diverso), io contabilizzo il tutto in questo modo in parte corrente:
in entrata € 22,21 in titolo III (codificato come le carte d'identità cartacee);
in spesa € 16,79 in titolo I (quota di riversare allo stato);
in entrata € 0,70 in titolo III (quota che lo stato, bontà sua e tempi suoi, ci deve per ogni carta rilasciata)
;)
Dove finisce la logica inizia la ferrovia (e la contabilità armonizzata)!
Avatar utente
AsproMonte
 
Messaggi: 143
Iscritto il: 16/02/2018, 17:02

Re: CIE versamento al ministero PG o parte corrente

Messaggioda Letizia » 22/05/2018, 8:31

perchè in Entrata incassi al titolo 3° e non al titolo 2° i 70 centesimi che gira lo stato ?
Letizia
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 04/11/2015, 22:17

Re: CIE versamento al ministero PG o parte corrente

Messaggioda ROMEO14 » 22/05/2018, 9:40

Letizia ha scritto:perchè in Entrata incassi al titolo 3° e non al titolo 2° i 70 centesimi che gira lo stato ?


penso che giustamente lo consideri un rimborso.
ROMEO14
 
Messaggi: 311
Iscritto il: 20/08/2017, 14:28

Re: CIE versamento al ministero PG o parte corrente

Messaggioda raffaelegranitto » 22/05/2018, 14:11

Letizia ha scritto:sono alle prese con questo troppo complicato adempimento x poche carte d'identità di un piccolo comune. a parte i tempi che credo farò "a piacere", l'incasso e il riversamento x la quota che va al ministero, va contabilizzata a partite di giro o in parte corrente? in giro vedo di tutto

Mio post del 10.10.2017
Corretta imputazione contabile della gestione del servizio di rilascio della carta di identità elettronica Fonte " Enti Locali & Pa del 3 agosto 2016"
Incasso corrispettivo per l'emissione della carta di identità elettronica :
Entrata Codice E. 3.01.02.01.032 : Proventi da diritti di segreteria e rogito:
Iva su corrispettivo da riversale allo Stato :
Entrata Codice E. 9.02.05.01.001 : Riscossione di imposte di natura corrente per conto di terzi.
Corrispettivo (imponibile) da riversare allo Stato :
Entrata Codice : E. 9.02.99.99.999 : Alte entrate per conto terzi.
Riversamento allo Stato :
Iva su corrispettivo da riversale allo Stato :
Uscita Codice U. 7.02.05.01.001: Versamento di imposte e tasse di natura corrente riscosse per conto di terzi.
Corrispettivo (imponibile) da riversale allo Stato
Uscita Codice : U. 7.02.99.99.999 : Alte uscite per conto terzi n.a.c.
raffaelegranitto
 
Messaggi: 369
Iscritto il: 10/01/2015, 22:11

Re: CIE versamento al ministero PG o parte corrente

Messaggioda AsproMonte » 24/05/2018, 17:45

ROMEO14 ha scritto:
Letizia ha scritto:perchè in Entrata incassi al titolo 3° e non al titolo 2° i 70 centesimi che gira lo stato ?


penso che giustamente lo consideri un rimborso.


In effetti non mi ero nemmeno posto il problema che il rimborso arrivasse dallo Stato e quindi dovesse essere inserito in titolo II ... dove forse sarebbe più corretto pensandoci ;)
Dove finisce la logica inizia la ferrovia (e la contabilità armonizzata)!
Avatar utente
AsproMonte
 
Messaggi: 143
Iscritto il: 16/02/2018, 17:02

Re: CIE versamento al ministero PG o parte corrente

Messaggioda AsproMonte » 24/05/2018, 17:49

raffaelegranitto ha scritto:Mio post del 10.10.2017
Corretta imputazione contabile della gestione del servizio di rilascio della carta di identità elettronica Fonte " Enti Locali & Pa del 3 agosto 2016"
Incasso corrispettivo per l'emissione della carta di identità elettronica :
Entrata Codice E. 3.01.02.01.032 : Proventi da diritti di segreteria e rogito:
Iva su corrispettivo da riversale allo Stato :
Entrata Codice E. 9.02.05.01.001 : Riscossione di imposte di natura corrente per conto di terzi.
Corrispettivo (imponibile) da riversare allo Stato :
Entrata Codice : E. 9.02.99.99.999 : Alte entrate per conto terzi.
Riversamento allo Stato :
Iva su corrispettivo da riversale allo Stato :
Uscita Codice U. 7.02.05.01.001: Versamento di imposte e tasse di natura corrente riscosse per conto di terzi.
Corrispettivo (imponibile) da riversale allo Stato
Uscita Codice : U. 7.02.99.99.999 : Alte uscite per conto terzi n.a.c.


A parte il giro contabile dell'IVA (per il quale mi chiedo se vadano effettuate rilevazioni sui registri IVA, ovvero corrispettivi di entrata e fattura da parte dello Stato per il riversamento), perché dovrebbe girare in partite di giro la quota statale delle CIE? Per il fatto che non avendo potere di determinazione degli importi effettuiamo il servizio per conto dello Stato? :?
Dove finisce la logica inizia la ferrovia (e la contabilità armonizzata)!
Avatar utente
AsproMonte
 
Messaggi: 143
Iscritto il: 16/02/2018, 17:02


Torna a Finanziario

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Paolo Gros

Funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l. tramite la quale è in grado di offrire servizi ad ampio spettro all’Ente.  Scarica CV >