Comp.finanziaria oneri di urbanizzazione e costo di costruzi

Comp.finanziaria oneri di urbanizzazione e costo di costruzi

Messaggioda marco85rag » 09/03/2018, 12:29

Buongiorno, chiedo come comportarmi rispetto al seguente problema:
vista la deliberazione n. 6 del 16/01/20180 Corte dei Conti Emilia Romagna, dove veniva indicato che l'accertamento dei permessi di costruire deve essere scisso in due parti:
La prima legata agli oneri di urbanizzazione è immediatamente esigibile e collegata al rilascio del permesso al soggetto richiedente, la seconda è accertata a seguito di avvio lavori.
Alla luce di questa precisazione, l'incasso di oneri di urbanizzazione e costo di costruzione legato però ad una SCIA (segnalazione certificata inizio attività) che non prevede il rilascio di un Permesso di Costruire (PDC) come deve avvenire?
Nel mio caso il contribuente presenta SCIA nel 2017
L'ufficio tecnico nel 2018 invia PEC dove intima il pagamento degli oneri di urbanizzazione e contributo di costruzione entro 30 giorni e comunica che alla luce del suddetto pagamento la scia avrà effetto con decorrenza 2017 (la scia era soggetta ai sensi dell'art.16 dpr 380/2001 al pagamento di contributi concessori)
Il contribuente versa nel 2018;
L'incasso deve essere contabilizzato nel 2017 (visto e considerato che la SCIA acquisisce effetto retroattivo) oppure vista la richiesta di pagamento inviata nel 2018 e riscossa nel medesimo anno 2018 risulta corretto imputarla in quest'anno
Grazie a tutti
marco85rag
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 21/11/2015, 9:25

Re: Comp.finanziaria oneri di urbanizzazione e costo di cost

Messaggioda AsproMonte » 09/03/2018, 12:32

Secondo me è tutto quanto di competenza 2017 ;)
Dove finisce la logica inizia la ferrovia (e la contabilità armonizzata)!
Avatar utente
AsproMonte
 
Messaggi: 339
Iscritto il: 16/02/2018, 17:02

Re: Comp.finanziaria oneri di urbanizzazione e costo di cost

Messaggioda marco85rag » 10/03/2018, 13:11

AsproMonte ha scritto:Secondo me è tutto quanto di competenza 2017 ;)


Eh pure per me, ma non ne sono pienamente convinto - la richiesta del 2018 rende esigibile dal punto di vista contabile il pagamento, avvenuto appunto nel 2018.
Senza la richiesta di pagamento il contribuente non avrebbe mai pagato, ergo la pratica iniziale è del 2017 - il controllo e la relativa richiesta è del 2018 - come il rispettivo pagamento.
Sono perplesso
marco85rag
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 21/11/2015, 9:25

Re: Comp.finanziaria oneri di urbanizzazione e costo di cost

Messaggioda AsproMonte » 16/03/2018, 11:23

La Scia, però, dovrebbe essere diversa dai permessi di costruire (da quel poco che so di cose tecniche) perché non ha bisogno di un "permesso ulteriore" per poter iniziare i lavori (vale il silenzio-assenso mi pare di 30 giorni) :?
Dove finisce la logica inizia la ferrovia (e la contabilità armonizzata)!
Avatar utente
AsproMonte
 
Messaggi: 339
Iscritto il: 16/02/2018, 17:02


Torna a Finanziario

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 15 ospiti

Paolo Gros

Funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l. tramite la quale è in grado di offrire servizi ad ampio spettro all’Ente.  Scarica CV >