Personale Unione Comuni

Personale Unione Comuni

Messaggioda UnioneOg » 07/03/2018, 22:15

QUESITO Art. 16 - Integrazione della disciplina del lavoro straordinario elettorale[/b][/size]
Premesso che la sottoscritta Agente di Polizia Locale è stata trasferita all’Unione dei Comuni ma presta quotidianamente attività lavorativa presso il Comune d'origine, si pone il seguente quesito:
l'Agente di Polizia Locale che in occasione delle consultazioni elettorali (con nulla osta dell’Unione dei Comuni e del Comune per il lavoro straordinario) è chiamato a prestare lavoro straordinario nel giorno di riposo settimanale (domenica) presso il Comune d’origine, presso il quale presta attività lavorativa ordinaria, in applicazione delle previsioni dell’articolo 16 del CCNL 2001, oltre al relativo compenso, ha diritto anche a fruire di un riposo compensativo corrispondente alle ore prestate?
Oppure trattandosi di altro Ente (Comune- facente comunque parte dell’Unione dei Comuni), no?
Grazie mille
UnioneOg
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 06/03/2018, 22:04

Torna a Unioni e servizi associati

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Paolo Gros

Funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l. tramite la quale è in grado di offrire servizi ad ampio spettro all’Ente.  Scarica CV >