Correzione Posizione Assicurativa periodi 1981/82

Correzione Posizione Assicurativa periodi 1981/82

Messaggioda MaurizioDB » 17/01/2019, 15:18

Buongiorno
Avrei bisogno di un consiglio. Facendo seguito ad una mail inviata all’INPS in cui ho richiesto lo sblocco della posizione assicurativa di un dipendente al fine di inserire correttamente i periodi precedenti e successivi al servizio militare non ancora riconosciuto, l’INPS ha risposto così : “Ho provveduto a sbloccare la posizione assicurativa del dipendente ... di modo che lei possa operare. Per ciò che riguarda il servizio militare la posizione va implementata per i periodi in cui il dipendente ha lavorato lasciando vuoto il periodo del servizio di leva che sarà poi colmato una volta definito il provvedimento di contribuzione figurativa.” Mi spiego meglio : su passweb risultava erroneamente un vuoto per l’anno 1982 ma in realtà il dipendente era stato in aspettativa per svolgere il servizio militare per 15 mesi dal 05/05/1981 al 04/08/1982. Quindi ho provveduto a correggere l’anno 1981 cessandolo al 04/05/1981 lasciando le retribuzioni imponibili presenti in quanto il periodo era già stato validato dall’INPS, ma non ho indicato il motivo di cessazione o di sospensione. Ho inserito ex novo il periodo successivo alla ripresa di servizio, in quanto non esisteva, e cioè dal 05/08/1982 al 31/12/1982. Mi domando se posso lasciare vuoto il campo delle retribuzioni imponibili del 1982 considerato che non potrei dimostrare che a suo tempo i contributi erano stati versati e invece per il 1981 lasciare le retribuzioni già presenti visto che era stato validato dall’INPS? Inoltre è necessario mettere il motivo della cessazione o sospensione all’inizio dell’aspettativa per servizio di leva ed eventualmente cosa inserire?
Vi ringrazio anticipatamente e vi auguro una buona giornata
MaurizioDB
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 06/10/2018, 16:31

Re: Correzione Posizione Assicurativa periodi 1981/82

Messaggioda Lino Di Lorenzo » 18/01/2019, 10:35

MaurizioDB ha scritto:Buongiorno
Avrei bisogno di un consiglio. Facendo seguito ad una mail inviata all’INPS in cui ho richiesto lo sblocco della posizione assicurativa di un dipendente al fine di inserire correttamente i periodi precedenti e successivi al servizio militare non ancora riconosciuto, l’INPS ha risposto così : “Ho provveduto a sbloccare la posizione assicurativa del dipendente ... di modo che lei possa operare. Per ciò che riguarda il servizio militare la posizione va implementata per i periodi in cui il dipendente ha lavorato lasciando vuoto il periodo del servizio di leva che sarà poi colmato una volta definito il provvedimento di contribuzione figurativa.” Mi spiego meglio : su passweb risultava erroneamente un vuoto per l’anno 1982 ma in realtà il dipendente era stato in aspettativa per svolgere il servizio militare per 15 mesi dal 05/05/1981 al 04/08/1982. Quindi ho provveduto a correggere l’anno 1981 cessandolo al 04/05/1981 lasciando le retribuzioni imponibili presenti in quanto il periodo era già stato validato dall’INPS, ma non ho indicato il motivo di cessazione o di sospensione. Ho inserito ex novo il periodo successivo alla ripresa di servizio, in quanto non esisteva, e cioè dal 05/08/1982 al 31/12/1982. Mi domando se posso lasciare vuoto il campo delle retribuzioni imponibili del 1982 considerato che non potrei dimostrare che a suo tempo i contributi erano stati versati e invece per il 1981 lasciare le retribuzioni già presenti visto che era stato validato dall’INPS? Inoltre è necessario mettere il motivo della cessazione o sospensione all’inizio dell’aspettativa per servizio di leva ed eventualmente cosa inserire?
Vi ringrazio anticipatamente e vi auguro una buona giornata


Il funzionario INPS ha risposto in modo corretto. Il "buco" si colmerà quando si completerà l'iter del riscatto del servizio militare. Per quanto riguarda la porzione del 1981 hai operato bene lasciando gli imponibili allora dichiarati. Se proprio vuoi mettere il motivo cessazione al 4.5.1981 l'unico è il codice 32 (sospensione di periodo lavorativo utile). Per la porzione del 1982, dal 5.8.1982 al 31.12.1982, devi operare come con il 1981, inserendo tutti i dati completi e i relativi imponibili. Non capisco perché dici che non puoi dimostrare se a suo tempo i contributi furono versati.
Saluti e buon lavoro
Lino Di Lorenzo
 
Messaggi: 309
Iscritto il: 03/01/2015, 0:11

Re: Correzione Posizione Assicurativa periodi 1981/82

Messaggioda MaurizioDB » 18/01/2019, 11:00

Grazie innanzitutto e buon giorno
ho ricevuto di recente una sistemazione contributiva su dipendente in pensione (mod. 2800/SC e 5003/SC) in cui abbiamo avuto difficoltà a contestarla per i periodi ante 2005 stante che materialmente non abbiamo le ricevute dei versamenti effettuati. Sono sicuro che il mio ente ha sempre versato correttamente i contributi e ottemperato alle varie disposizioni sulle denunce contributive con le modalità di volta in volta previste, ma dimostrarlo non sempre è fattibile soprattuttto quando si tratta di periodi molto lontani nel tempo. Poi magari visto che per me è stato il primo caso e non ho esperienza in merito, magari non sarà necessario avere tale documentazione probatoria e bastano i CUD o copia delle denunce contributive (che abbiamo solo per alcuni anni). Per questo il mio dubbio sull'inserire o meno l'imponibile pensionistico. Penso comunque che alla fine lo inserirò avendo quantificato l'importo sulla base delle schede di retribuzione che ho trovato nell'archivio e dove risulta pure nel caso concreto l'imponibile su cui andava calcolata la cassa sanitari.
Saluti
Maurizio
MaurizioDB
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 06/10/2018, 16:31


Torna a PassWeb e Pa04

Chi c’è in linea

Visitano il forum: katrina e 6 ospiti

Paolo Gros

Funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l. tramite la quale è in grado di offrire servizi ad ampio spettro all’Ente.  Scarica CV >

cron