Appalti: inadempimento non serve il collaudo

Appalti: inadempimento non serve il collaudo

Messaggioda Moderatore Tutto PA » 04/05/2018, 15:12

Con la sentenza n. 19112/2018 della Cassazione si dichiara che per dimostrare l’inadempimento di contratti di pubbliche forniture non è necessario procedere al collaudo della struttura realizzata ma è sufficiente che venga redatta una relazione dal responsabile del procedimento che dimostri l’utilizzo di materiali non consoni o che le modalità di esecuzione non siano a norma. Tale reato si verifica a fronte di qualunque inosservanza delle obbligazioni contrattuali che si traduce nella mancata fornitura – anche solo parziale – di quanto necessario per il funzionamento ed espletamento delle attività di rilievo pubblicistico del committente pubblico.

Al link la sentenza: http://www.studiosigaudo.com/wp-content ... 2-2018.pdf
Moderatore Tutto PA
Moderatore Tutto PA
 
Messaggi: 1343
Iscritto il: 08/01/2015, 10:22

Torna a Ufficio tecnico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Paolo Gros

Funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l. tramite la quale è in grado di offrire servizi ad ampio spettro all’Ente.  Scarica CV >