Bando di gara: compatibilità dei commissari

Bando di gara: compatibilità dei commissari

Messaggioda Moderatore Tutto PA » 01/09/2017, 12:33

In tema di appalti sono due le problematicità affrontate spesso dalla giurisprudenza: la compatibilità o l’incompatibilità dei commissari di gara. Con la sentenza n. 1073 del 28 agosto 2017, il Tar Lombardia si è nuovamente pronunciato sull’annosa questione.

In particolare – se si evita che l’offerta venga indirizzata verso un modello fisso (potenzialmente inefficiente) e che si formi un pregiudizio a favore di un’impresa particolare – il ruolo del commissario di gara è definito legittimo anche nelle seguenti occasioni:

Se in passato ha svolto il ruolo di consulente per uno dei partecipanti alla competizione ma non esistono più pendenze economiche
Se è stato vagliato per una consulenza preliminare dalla stazione appaltante senza però formalizzare gli atti di gara che spettano agli organi gestionali dell’amministrazione aggiudicatrice.

Link alla sentenza: http://www.studiosigaudo.com/wp-content ... 8-2017.pdf
Moderatore Tutto PA
Moderatore Tutto PA
 
Messaggi: 1434
Iscritto il: 08/01/2015, 10:22

Torna a Ufficio tecnico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Paolo Gros

Funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l. tramite la quale è in grado di offrire servizi ad ampio spettro all’Ente.  Scarica CV >